28
mag

Nella battaglia televisiva fra Berlusconi (Rai+mediaset) e Telecom (La7) contro Murdoch (Sky) giocata silenziosamente sulla pella dei telespettatori italiani la prossima mossa del consorzio Tivu’ srl sarà quella di non rinnovare l’accordo con Sky “sfilando” i propri canali principali dal bouquet satellitare della payTV. Mauro Masi ha annunciato ieri che la Rai lascerà a Sky solo i canali prodotti da Rai sat. Il prezzo da pagare di una simile mossa, in un contesto in cui l’enorme conflitto di interesse di Silvio Berlusconi troneggia pur non interessando a nessuno, sarà a carico dei telespettatori che dovranno eventualmente dotarsi di un secondo ricevitore satellitare (non bastera un semplice ricevitore FTA visto che i canali di Rai, Mediaset e La7 saranno criptati) da affiancare a quello di Sky. L’era del decoder unico è definitivamente sepolta.

23 commenti a “Decoder Unici”

  1. ArgiaSbolenfi dice:

    “Mauro Masi ha annunciato ieri che la Rai lascerà a Sky solo i canali prodotti da Rai sat.”

    Fonte?

  2. massimo mantellini dice:

    @Argia, Repubblica di stamattina

  3. Dario Salvelli dice:

    Per altro lasciano molti soldi che Sky offriva, la notizia era in giro da tempo:

    http://lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200905articoli/43596girata.asp

  4. Michele Ficara Manganelli dice:

    brutta faccenda, la guerra dei decoder si combatterà tutta sulle spalle dei cittadini …

    ne ho appena parlato in un convegno a Roma, ecco il video:

    http://micheleficara.com/blog/2009/05/22/il-digitale-terrestre-e-piu-un-problema-che-una-opportunita-conversazione-di-michele-ficara-sui-disagi-per-il-telespettatore/

  5. Cafonauta dice:

    La fine del monopolio sul satellite comporta riaprire la battaglia del cracking delle tessere.
    Battaglia interrotta diversi anni fa non appena tele+ fu comprata da Murdock e fusa con Stream.
    Ci guadagneranno gli israeliani.

  6. Felter Roberto dice:

    sarà la volta buona che si manderà a meretrici la TV nel suo complesso e si cercheranno altre fonti. Qualche consiglio? :)

  7. abragad dice:

    Ma la legge sul decoder unico c’era e non mi pare sia stata abrogata. O mi sbaglio?

  8. massimo mantellini dice:

    Alessio,

    qui dice che e’ stata abrogata nel 2004 (http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2004/12/02/decoder-unico-addio-cancellata-la-legge.html)

  9. Nicola dice:

    L’assordante silenzio che accompagna l’appiattimento della RAI sulle strategie Mediaset di sviluppo della loro TV a pagamento è agghiacciante, terrificante e inquitante.

  10. Rubisco dice:

    Io ho Sky.
    Rai e Mediaset li posso guardare sul digitale terrestre e mantenere il decoder sat Sky.
    Nella nuova piattaforma TiVù ci saranno ovviamente nuovi canali esclusivi per chi compra il secondo decoder, ma credo che l’offerta Sky rimarrà a lungo la migliore.
    Sui forum, non si parla granchè bene di Premium (Costi/Benefici) e Sky non starà a guardare.
    Fatti loro: io Lost, True Blood e compagnia continuo a guardarmeli su Fox.

  11. abragad dice:

    Massimo grazie, non avevo cercato di recente e all’epoca non avevo notato o ricordato la notizia – come suppongo la maggior parte delle persone.

  12. Enrico dice:

    Da quel che si legge stamattina sembra che non sia ancora stato deciso nulla, la trattativa è in corso e la risposta RAI all’offerta di Sky arriverà tra qualche giorno.

  13. francesco dice:

    Non ho capito bene, per vedere la RAI non bastera’ una TV digitale perche trasmetteranno in criptato? con la schedina come Mediaset premium? mi sembra assurdo…

  14. Giancarlo dice:

    @Francesco: si sta parlando non dei tre canali canonici, ma di quelli che già ora sono solo sul satellite.

  15. f dice:

    con il digitale terrestre che avrà il calcio e i canali “tradizionali” – ripetiamolo chiaramente per gli amici a casa: se non vi comprerete il digitale terrestre non potrete più vedere rai e mediaset – più quelli nuovi, e costando meno di sky (che a questo punto avrà giusto fiorello da offrire), io non so che futuro possa avere sky…

  16. Ivan dice:

    @f
    Beh, oltre a Fiorello, che ne dici di parecchi canali di intrattenimento, di cui molti a tema, parecchi canali con documentari vari, diversi di cinema, parecchi di cartoni animati, circa 200 internazionali, molti canali radio e di musica a tema e, non ultimo, un funzionamento ottimo e continuo, interrotto solo a volte dai forti temporali estivi. Non mi pare che per il DTT sia la stessa cosa, non ancora, almeno. Penso che con tutto questo si potrebbe, alla peggio, anche rinunciare a RaiSet, forse guadagnandoci anche un grano di cervello in più.
    Just my two cents.

  17. Lunar dice:

    mante, la partita è ancora in corso. Se la RAI sta tirando sul prezzo per vendere meglio la sua gnocca ben venga. Se invece qualcuno vuole fare il servo del padrone prima o poi sarà chiamato a rispondere delle sue azioni.

  18. f dice:

    ivan: ma io sono d’accordo con te e trovo che sia allucinante il modo in cui sky sarà fatta fuori,
    la mia era solo un’analisi.

    sinceramente credo che l’enorme maggioranza degli italiani, una volta che sarà costretta a comprarsi il digitale, e si troverà così decine di canali, più la possibilità di film di prima visione e calcio in paytv
    non avrà certo voglia di pagare anche sky e un altro decoder

    per guardare cosa?
    film ce ne sono un pacco pure di là (iris è un canale della madonna, mi dicono, adesso arriva anche studio universal, scippato), cartoni animati c’è boing gratis 24h, ci saranno quelli rai tipo yoyo e sentivo che scipperanno anche cartoon network. canali internazionali il digitale già ha la bbc di sicuro, poi non lo so, penso ne arriveranno altri, documentari idem e comunque non mi sembrano nè questi nè i canali stranieri la passione sfrenata della gran parte degli italiani…
    è il delitto perfetto, altrochè

    - personalmente io ai programmi raiset come dici tu ho praticamente già rinunciato perché non mi piacciono, ma non è che la gente ci rinuncerà per guardare solo sky, spendendo pure di più, perché gliel’hai consigliato tu, temo -

  19. Ale dice:

    Non mi sembra un problema grave, se sky verrà fatta fuori peggio per loro, sempre gli stessi film vecchi e di serie C, sempre gli stessi telefilm replicati milioni di volte e un monte di canali ridicoli con i filmini amatoriali di sciatori che cascano o simili stupidate. Io l’ho disdetta anche se non è stato facile. Tutto sommato il digitale terrestre basta e avanza.

  20. livefast dice:

    mark my words: rai e mediaset resteranno sulla piattaforma sky.

  21. Quezal dice:

    In questa sfida tra telcom e media tv ricordiamo che si inserisce seppur marginalmente l’ IPTV. Fastweb, Telecom Italia e Wind hanno costituito l’Associazione Italiana IPTV, atta a concorrere con l’offerta del digitale terrestre e satellitare nel nuovo contesto televisivo che si prefigura nel nostro paese. Insomma nessuno vuol rinunciare a questo nuovo e giotto mercato che si sta aprendo. Anche se la vedo dura, lo dimostra l’uscita di scena di Tiscali poco tempo fa, la tv via net sarebbe la vera risoluzione dei conflitti di mercato e darebbe finalmente agli italiani l’accesso completo a internet. Sparirebbero infine gli inutili decoder….

  22. Stefano Biss dice:

    io che non ho il decoder Sky ho tutto il diritto di vedermi i canali criptati sul decoder TivuSat che comprerò.
    Se Sky li vuole ritrasmettere, lo faccia a sue spese, ma non posso essere obbligato ad abbonarmi a loro per vedere i canali gratuiti e criptati.

  23. Inchiostro Simpatico dice:

    Pesce grande mangia pesce piccolo…

    In molti staranno rimpiangendo la mossa di aumentare l’IVA al 20% a Sky che tanto clamore aveva suscitato lo scorso inverno. Rupert Murdoch è soprannominato lo squalo e non ha timori reverenziali nei confronti di nessuno, tantomeno del suo (ex…