21
Nov

La ferocia di continuare a mettere in pagina per giorni e giorni un caso di femminicidio. Aggiungendo foto, interviste, particolari macabri, opinioni e commenti di chiunque, meglio se di persone orribili e disumane. Fingendo che tutto questo sia informazione. Che tutto questo sia umana comprensione e discesa in campo a fianco della vittima.

2 commenti a “La ferocia”

  1. Annamaria dice:

    Siamo una specie violenta e nociva. Molto violenta e molto nociva. Ma questo lo sapiamo tutti, anche se fingiamo di non saperlo.

  2. Massimo Moruzzi dice:

    Scusami, Massimo, ma tu leggi ancora i giornali italiani? Fino a che erano di carta, potevano servire ad asciugare le scarpe dopo un temporale, ma adesso?

    Un italiano se solo si applica un po’, oltre che in inglese può leggere senza grandi problemi anche in francese, catalano, spagnolo e portoghese. Smettila di darti del male inutilmente.

Lascia un commento