21
Nov

Microsoft è una azienda tecnologica americana che negli ultimi decenni con il suo sistema operativo ha rovinato la vita a miliardi di persone in giro per il pianeta. Fattasi ricchissima e potente, avendo mancato, com’era nell’ordine delle cose, l’appuntamento con la svolta tecnologica dell’esplosione di Internet, ha acquistato e rovinato decine di geniali applicazioni, nell’illusione, particolarmente sperimentata negli ambienti dell’innovazione tecnologica, che i soldi comprino l’intelligenza. Accade invece di solito il contrario: quando il nuovo padrone applica la propria visione alle idee intelligenti di qualcun altro quelle più meno rapidamente si spengono. Ogni progetto tecnologico che riscuote per propri meriti grade successo ha una sua parabola discendente inevitabile molto difficile da gestire: quando un simile progetto viene acquistato da aziende come Microsoft la parabola discendente si accentua immediatamente. Le previsioni future sui rapporti fra Microsoft e ChatGPT sono già abbastanza scritte.


3 commenti a “ChatMS”

  1. Bandini dice:

    D’accordo su tutto, ma dire che un sistema operativo ha rovinato la vita a miliardi di persone mi pare esagerato. Capisco che sia un’iperbole, ma vorrei anche sminuire il peso che un sistema operativo ha sulla nostra vita. Può migliorarla o peggiorarla, ma per fortuna rovinarla no.

  2. semper dice:

    esagerare o scherzare va bene, ma la domanda è: quale sarebbe stata l’alternativa a Windows? la roba da ricchi di Apple? Opera? oppure Ubuntu? purtroppo sono sistemi poco universali. Ho usato Ubuntu per anni, ma sono tornato a Windows semplicemente perché funziona meglio!

  3. Carlo Gentile dice:

    Nonostante consideri Microsoft una sorta di re Mida al contrario c’è da dire che è anche grazie a Microsoft se in molte case c’è un Pc, brutto, pesante, con un’interfaccia pessima ma, tutto sommato, usabile.

Lascia un commento