Qualsiasi problema, dal più stupido al più serio, potrà essere risolto con una legge. La solita allucinazione del martello e del chiodo in cui non si sa mai dove finisca l’ingenuità e inizi la malafede.


I suppose it is tempting, if the only tool you have is a hammer, to treat everything as if it were a nail. (da The Psychology of Science: A Reconnaissance, 1966, cap. 2)


Un commento a “Serve una legge”

  1. Giampaolo Armellin dice:

    Servirebbe civiltà. Ma questo paese è oscuro, purtroppo.

Lascia un commento