Schermata 2014-04-02 alle 09.33.36


È suo questo pacchetto? mi dice il vicino di casa indicando un piccolo rettangolo di cartone abbandonato in terra accanto alla buca delle lettere. Forse, dico io, forse. Lo guardo meglio, ha un timbro del servizio postale olandese e vicino il simbolo di UPS. Nessun altra chiara indicazione (guardando meglio il mio nome si legge in trasparenza sulla confezione). Io del resto ero in attesa di un pacchetto di dimensioni analoghe da Google. Siccome sono scemo ho acquistato Chromecast il giorno della sua uscita su Google Play ormai un paio di settimane fa. Google mi ha informato di averlo spedito da Dublino il giorno successivo e da allora nessuna notizia. Doveva arrivare con UPS 5-6 gg dopo. Il tracking dell’oggetto su Google Play non è disponibile (alcuni dicono che con soli 3 euro di spedizione il servizio non può essere fornito). Del resto quei 3 euro forse erano anche troppi visto che dal giorno successivo Chromecast era disponibile su Amazon.it con spedizione (e tracking) gratuita. Ma questo è del resto il destino degli innovatori: conoscere per deliberare. Così il mio pacchetto abbandonato senza avvisare sotto casa mia è in fondo una forma di conoscenza. La delibera invece è tanto semplice quanto conseguente: le possibilità che io in futuro acquisti qualcos’altro su Google Play sono al momento assai scarse.

Schermata 2014-04-01 alle 22.40.53

Il coraggio di Bompiani nel pubblicare in centomila copie (tremano i polsi solo a pronunciare queste cifre, anche se si tratta di una bipartizione carta-digitale) un romanzo per sua natura imperfetto, arduo, vivo ma bruciante



Tremano i polsi in effetti, immedesimandosi nel coraggio di Bompiani che pubblica centomila copie di un esordiente almeno in parte in formato digitale. Perché non è chiarissimo quali siano i costi della pubblicazione di 10-100 o un milione di copie digitali


(via antonio tombolini su FB)

Schermata 2014-03-31 alle 19.09.24


Ci sono possibilità che il sito web del Governo abbia bisogno di una leggera rinfrescatina.

Schermata 2014-03-30 alle 21.37.43


(dal mac di Ale in questo momento)

Schermata 2014-03-30 alle 09.44.06


Non esistono più i cybersquatter di una volta.

Schermata 2014-03-29 alle 10.15.38


(Alessio Jacona su FB)

29
mar

Schermata 2014-03-29 alle 09.35.24


Dopo Philips, con le sue bellissime (e costose) lampadine Hue, anche altre aziende si stanno orientando verso il magico mondo dell’illuminazione casalinga comandata via wifi. I prezzi sono destinati a calare.


(via GigaOm)

«non è un delitto chiedere un contributo a chi è ha pensioni troppo alte»


Matteo Renzi 9 dicembre 2013

“I pensionati non daranno alcun contributo – dice -. L’idea che chi guadagna 2900-3000 euro di pensione sia chiamato a un contributo va escluso. Chi sostiene che i pensionati pagheranno la manovra sbaglia, per i pensionati non cambia niente”



Matteo Renzi, 13 marzo 2014

Ho scritto una cosa per Fanpage su Internet nel Paese dei furbi:

Avete a cuore la restaurazione del mondo precedente? Vi piacciono i bei tempi andati in cui ogni cosa, dalla più inutile alla più importante, veniva decisa nelle segrete stanze? Siete, in definitiva, conservatori, leggermente cinici, monarchici incalliti o semplicemente incoscienti del mondo che cambia? Bene, allora Internet farà al caso vostro.