Il dinosauro è tornato, evviva. Qualche anno fa scrissi un post sul dinosauro della Stazione Termini. Un progetto architettonico bellissimo ideato negli anni 50 dall’architetto Eugenio Montuori in seguito sfigurato dalla miopia e dalla poca cultura degli amministratori romani. La storia del dinosauro è in parte finita anche dentro Bassa risoluzione (fu pubblicata su Il Post ai tempi dell’uscita del libro nel 2018). Oggi mi hanno segnalato che le linee di Montuori che seguono il profilo delle antiche mure serviane sullo sfondo della vetrata sono state infine ristabilite. Ne sono felice.

Un commento a “Il dinosauro è tornato”

  1. Federico dice:

    Sono arrivato a Termini innumerevoli volte. Mai e poi mai ho notato questa caratteristica: sono sempre stato accecato e sommerso dai dodicimila esercizi commerciali appollaiati in ogni angolo, che mi fanno sempre scappare il piú velocemente possibile dall’altro lato (sulla piazza se sono arrivato, sui binari se sto partendo).

Lascia un commento