25
Lug

Nel luogo di mare in cui siamo, poco distante da casa nostra, c’è un benzinaio. Lui e un paio di suoi aiutanti passano la giornata a lavare automobili facendo partire un grosso compressore. Sono quasi sempre auto di lusso, Porsche, Audi, Maserati, adeguate alla frizzante tamarraggine della località in questione. Oggi è sabato e un sacco di gente è in fila per farsi lavare l’auto, lucidare le maniglie, dare il nero gomme. Del resto ieri è piovuto, sono caduti gli aghi di pino, inoltre il weekend incombe. Poi fra qualche giorno pioverà ancora, cadranno altri aghi di pino, oppure si alzerà il vento: forse arriverà la sabbia dal mare, di sicuro si avvicinerà un nuovo weekend. E le persone prenderanno le loro automobili e faranno la fila dal benzinaio dietro casa nostra, di sabato mattina presto, per farle lavare.

3 commenti a “Autolavaggio”

  1. Massimo dice:

    The good people of the world
    Are washing their cars on their lunch break
    Hosing and scrubbing as best they can in skirts in suits

    They drive their shiny Datsuns and Buicks
    Back to the phone company, the record store too
    Well they’re nothing like Billy and me

    ‘Cause all I wanna do is have some fun…

    – Sheryl Crow

  2. Edoloz dice:

    Un modo elegante e prolisso per dire “piantala con quel compressore di Sabato mattina presto che voglio dormire!!”. Aggiungere improperi a piacere

  3. domenico dice:

    mi scusi, ma cosa trova di interessante in questa ” localita’ di frizzante tamarragine ” (chi va con lo zoppo….).

Lascia un commento