Notizia di questi giorni: la mancanza di investimenti pubblicitari costringe alla chiusura Publiphono a Rimini. Da noi a Cervia Publiphono si chiamava Fonospiaggia. Di Fonospiaggia ne ho parlato in Dieci Splendidi oggetti morti nel capitolo sul silenzio.




2 commenti a “Il silenzio che fa rumore”

  1. Edoloz dice:

    Credo che davvero dovremmo riappropiarci del silenzio. Una cosa che davvero non sopporto è l’onnipresenza di “musica di sottofondo” praticamente ovunque, pure nei parcheggi molte volte.
    La cacofonia di suonerie, musichette, giochini e quant’altro è una cosa di una fastidiosità immensa.

  2. marcello dice:

    Sì, la musichetta onnipresente (ristorante, ascendore, parcheggio, supermercato…) è odiosa, sempre e la diffusione aumenta…
    grazie a dio hanno inventato le cuffiette, ma è sempre il piano B, il piano A sarebbe il silenzio!

Lascia un commento