7 commenti a “L’Italia tecnologica: una sintesi”

  1. Shylock dice:

    È perché han detto di stare a due metri di distanza dall’interlocutore e Lui vuole dare l’esempio.

  2. andy61 dice:

    Magari l’IMAC è finto.

  3. Simone dice:

    Secondo me sciacallate un po’ troppino. Questo avvocatuzzo di provincia si sta facendo carico di una situazione e di una serie di scelte e responsabilità davanti alle quali secondo me voi vi mettereste a piangere e ciucciare il pollice

  4. massimo mantellini dice:

    @Simone, puoi rilassarti, era solo un accenno alla dotazione tecnologica della Presidenza del Consiglio, Conte non c’entra nulla.

  5. Simone dice:

    Se Conte nn c’entra allora nn lo usare. Questo layer di irresponsabilità e cattivo gusto nn vi lascerà mai a voi intellettuali di sx di terza generazione

  6. Gabriel dice:

    Non potrebbe essere un teleprompter (detto anche gobbo), usato nei discorsi? La telecamera si vede sopra.

  7. andy61 dice:

    Scusate ma dopo l’ultima mossa, sia per il modo che per i tempi, l’avvocato di provincia diventa indifendibile.

Lascia un commento