È un sabato mattina di gennaio. Poco fa ho estratto dalla custodia il vinile di un album di Ivano Fossati che acquistai nel 1983 quando fu pubblicato. Volevo controllare, dopo tanti anni, se quella frase finale dei credits che ho ricordato a memoria per così tanto tempo senza averla più guardata, fosse davvero rimasta uguale. O se, come capita talvolta col passare degli anni, anche i miei ricordi fossero stati modellati dal tempo.

Ebbene quella riga è rimasta come la ricordavo. Nonostante io sia un tizio che dimentica tutto e trasforma tutto. La frase è questa:

“Questo album è dedicato alla musica di Randy Newman”.

Ricordo chiaramente che mi chiesi chi diavolo fosse Randy Newman. E non è che ci fosse Internet allora per controllare in fretta. Ricordo poi che subito dopo pensai: se piace a Fossati devo assolutamente ascoltarlo anch’io.

Tutte le cose che ho scritto da allora, appena ne ho avuto la possibilità, belle o brutte che fossero, sono figlie di quella frase. Provare a connettere il mondo per stare tutti un po’ meglio.

 

2 commenti a “Questo blog è dedicato alla musica di R. Newman”

  1. Simone dice:

    Quindi questo glob esiste a causa di Fossati?

  2. dino dice:

    Short People

Lascia un commento