“Nei prossimi 5 anni mancheranno 45 mila medici di base, ma chi va più dal medico di base, senza offesa per i professionisti qui presenti?” La frase del leghista Giorgetti che sta scatenando tante polemiche e dietrologie è per una volta corretta. Accade raramente in un Paese come il nostro nel quale esistono talmente tante […]

Personalmente le tre cose che mi spaventavano più di tutte nel governo di questo Paese prima del formidabile harakiri di capitan Salvini erano: 1) Una pericolosa deriva verso l’orbita sovietica (con o senza fondi neri). 2) Un allontanamento di fatto dall’Unione Europea, intesa non solo come ambito monetario ma come set di regole democratiche uniformemente […]

Non ricordo bene quando sia stato. Ricordo che un sabato io e Alessandra eravamo a Firenze a un evento – un barcamp credo, allora andavano di moda i barcamp – nello splendido Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio e in mezzo a moltissima gente arrivò questo tizio giovane e ben vestito, che era una specie […]

Le cose che abbiamo accettato nell’ultimo anno: Un presidente del Consiglio farlocco. Una politica antieuropea con le pezze al culo. Un odio ideologico, diffuso e cattivo nei confronti dei deboli e dei diversi. Un’apologia dei confini ridicola (ma avete mai guardato cosa c’è la fuori e cosa qui dentro?). Un continuo scimmiottare il ventennio, nelle […]

(grazie a malvino per la segnalazione)

È evidente che in Italia esiste una musica giovane. È altrettanto evidente che in Italia non esiste una letteratura giovane, un’arte giovane, una poesia giovane, un’informazione giovane. Come mai?