Il senso dei nostri tempi, in questo Paese disperato e senza speranza, è tutto nella didascalia di un super8 porno che il babbo di un mio compagno di classe del liceo aveva acquistato in Danimarca e nascosto a casa in un luogo quasi introvabile. La didascalia, in inglese, citava con matematico distacco gli attori della […]

Per mie antiche e solide idiosicrasie sono da anni in lotta con il rumore del mondo attorno a me. Mi aspetto molto dalla tecnologia.

L’odio di cui si parla tanto in questi giorni viene da lontano. Oggi, 13 anni fa, moriva in Iraq Enzo Baldoni. Questa è la copertina che Libero gli dedicò dopo il sequestro. E nonostante questo Vittorio Feltri invece che essere dimenticato da tutti come meriterebbe continua ad essere invitato in TV a spargere perle di […]

L’accoglienza e la solidarietà sono oggetti politicamente complessi. Non basta esprimerli sentimentalmente, che è quello che la politica di centrosinistra ha fatto per anni fino a un po’ di tempo fa, occorrerebbe anche declinarli, saperli organizzare, come per esempio è accaduto in Germania in questi anni. E noi, banalmente, non siamo in grado di farlo […]

23
Ago

Ho letto “Le otto montagne” (mi aveva incuriosito l’autore e la vittoria del Premio Strega) e appena finito sono andato a leggere un po’ delle recesioni su Amazon. La parola che ricorre più spesso è: scorrevole.

La condanna da parte del Garante alla Concorrenza ha fatto riemergere dal sito di Trenitalia alcune piccole perle che rimanevano ingiustamente nascoste allo sguardo dei più. Tipo decidere di andare a Venezia domani con Le Frecce, spendendo il triplo, per arrivare 6 minuti prima del Regionale.

Il video del sindaco di Firenze che “scherza” il sindaco di Venezia urlandogli “Allah akbar” per molte persone che lo hanno commentato in queste ore rinfresca una certa idea di cosa significhi essere un cretino. E io, per carità, sono d’accordo. Che un politico, proprio in queste ore, trovi la verve per giochetti a tema […]

Ieri pomeriggio (e un po’ anche oggi) il sito web de El Pais ha scelto di pubblicare foto e video molto crudi degli attentati di Barcellona. Si vedono i morti, i feriti, i corpi senza vita di bambini e adolescenti, gli arti deformati dalle fratture. Serve? È sbagliato? Non so. È una scelta. Una scelta […]

Quello che sta succedendo in USA a margine della chiusura del sito web dei Nazisti di Daily Stormer è molto importante e andrà seguito con attenzione. Non tanto per i nazisti in sè e nemmeno per gli imbarazzanti silenzi di Donald Trump al riguardo, ma per il futuro di Internet come la conosciamo. Nell’America libertaria […]