Cantami o diva l’ira della rete

imprevedibile come le onde

cantami della fame di attenzione

delle sete di ogni idea che si diffonde

cantami o diva dello sciame digitale

l’ironia sta diventando una piaga sociale

cantami dell’immagine ideale

da qualche parte c’è ancora sporchissimo il reale

tu cantami della proprietà privata interiore

del rumore di fondo della società dell’opinione

cantami del diritto alla segretezza, la distanza, la timidezza

cantami dei posti dove il Wi-Fi non arriverà mai

mai e poi mai mai e poi mai

dove il Wi-Fi non arriverà mai

mai e poi mai mai e poi mai




(Iperconnessi, Le luci della centrale elettrica)

2 commenti a “Dove il Wi-Fi non arriverà mai”

  1. Roberto Cardoso Laynes dice:

    Attualmente in loop su spotify. Tutto il disco, non solo questo.

  2. Denis dice:

    LLDCE fa piacere scoprire di non essere l’unico tra gli “anta” a valutarli

Lascia un commento