Dopo un giorno in cui tutti i miei contatti di rete ne discutevano sono andato ad ascoltarmi il famoso fuori onda di Flavio Insinna, forte del fatto che si trattava di un personaggio noto al grande pubblico a me praticamente sconosciuto. Ero insomma il commentatore neutro ideale. Più che la frase in sé mi aveva […]

Io penso che questa foto (e l’intero atteggiamento di Papa Francesco durante le parti del suo incontro col Presidente USA accessibili alla stampa) siano un segno dei tempi. Quelli dell’ipercomunicazione che ci riguarda tutti. Nemmeno il Pontefice riesce ad attenersi alla forma e carica la sua presenza di messaggi ulteriori (messaggi estremamente grossolani, come sono […]

23
Mag

Ieri ho messo questa foto su Instagram Poi nei commenti altri hanno aggiunto le loro:

Sul NYT di ieri Evan Williams, a un certo punto, rispondendo all’intervistatore che dà conto di alcune supposizioni sul ruolo di Twitter nell’elezione di Trump dice di averne sentito parlare la prima volta recentemente President Trump has said he believes Twitter put him in the White House. Recently, Mr. Williams heard the claim for the […]

Dario Franceschini è Ministro dei Beni culturali dal febbraio 2014. Nel giugno del 2014 Roberto Ciccarelli pubblica su Il Manifesto una lunga e approfondita inchiesta sulla Biblioteca Nazionale di Roma nella quale a un certo punto si può leggere: Domani Franceschini potrà verificare se quello dei lavoratori è allarmismo o una fondata preoccupazione per il […]

Prendetelo come un eccesso di puntiglio ma non mi sono piaciuti oggi i giochetti di parole del Ministro Pinotti e mi è venuta voglia di puntualizzarli. Pinotti durante un’intervista a Treviso a margine del raduno annuale degli alpini ha espresso la necessità di rivedere le attuali norme sul servizio civile, anche nell’ambito di una discussione […]

Non si placano le polemiche sulla frase di Debora Serracchiani su immigrati e stupri (per quanto mi riguarda il commento più efficace lo ha scritto Martina Testa qui) e l’argomento merita a questo punto due considerazioni ulteriori. La prima riguarda l’adulterazione delle parole. Nei contesti digitali le parole rese pubbliche diventano di tutti. E ogni […]

Interessante che la norma preveda per il dichiarante una severa punizione nel caso lui sia morto.

Mi ha colpito molto la frase pronunciata ieri da Debora Serracchiani a commento di un tentato stupro a Trieste da parte di un migrante iracheno: “La violenza sessuale è un atto odioso e schifoso sempre, ma risulta socialmente e moralmente ancor più inaccettabile quando è compiuto da chi chiede e ottiene accoglienza nel nostro Paese”. […]

Questa frase, tratta da nuovo libro di Ferruccio De Bortoli in uscita oggi, dice due cose. Una piccola e una gigantesca. Quella piccola riguarda l’opportunità di far sapere ai propri lettori che i messaggio che Renzi inviava al direttore del Corriere erano “insulsi”. Acrimonia fine a se stessa, poco aderente all’immagine che De Bortoli ha […]