31
Lug

(Cimitero di Highgate, oggi)

Per alcuni è moralismo, quella spinta insopportabile a ridurre le cose del mondo alle proprie categorie. Una forma di professorale egoismo, insomma, l’incapacità di riconoscere le prerogative degli altri. Invece è qualcosa di peggio, è il riconoscimento del nostro fallimento sociale che ogni volta cerca una nuova scusa per negare sé stesso. Come è evidente […]

Gianluca Diegoli, uno dei più bravi, sui dieci anni del suo blog: Ora, scrivere e leggere non e’ piu’ il mezzo di espressione dominante, da quanto l’online e’ stato colonizzato dalla gente normale, da quando il mio vicino di casa ha Facebook e vive di Youtube. La gente guarda le figure, fisse o in movimento, […]

Io sospetto che – semplicemente – nessuno lo sappia. Che si proceda a tentoni, talvolta sbagliando, altre volte prendendo giuste decisioni. Di sicuro c’è che da quando le fotografie sono diventate ubiquitarie in ragione della disponibilità di nuovi milioni di obiettivi dentro i telefoni cellulari anche il lavoro professionale (di chi materialmente scatta fotografie, spesso […]

Io francamente non ho idea di chi sia a gestire il profilo Twitter del Ministro della Cultura Franceschini. Non ho idea se lo curi lui di persona (dubito), se il Ministro ne controlli e ne approvi in maniera regolare i contenuti (possibile) o se semplicemente si fidi di qualcuno che lo gestisce per lui (altrettanto […]

19
Lug
Comments Off

Dall’intervista a Edward Snowden di Alan Rusbridger sul Guardian di oggi: Can he give an example of what made him feel uneasy? “Many of the people searching through the haystacks were young, enlisted guys, 18 to 22 years old. They’ve suddenly been thrust into a position of extraordinary responsibility, where they now have access to […]

18
Lug
Comments Off