Schermata 2014-05-06 alle 17.09.21


L’ultima asta su Ebay del Governo Renzi non sta andando benissimo.


(via webnews)

14 commenti a “Una Maserati blindata usata interessa?”

  1. Padre Giacobbo da Voyager dice:

    l’auto blu non tira più :-9

  2. Luigi dice:

    Ma a voi non sgomenta il numero di Maserati blindate di cui si era dotato il Governo e/o il Ministero della Difesa? Possibile che il “sistema” non sia in alcun modo in grado di autoproteggersi da queste “devianze”? Sono ingenuo vero….?

  3. frank dice:

    mah, secondo me è un’iniziativa elettorale, non è sbagliata intendiamoci, ma il discorso è che il climax anti-casta (iniziato credo ufficialmente dal Corriere con Rizzo e Stella) è stato trasferito non su un piano riformista , anche radicale, ma sul piano demagogico. E rischia di travolgere tutto, fin quando sono auto blu su ebay, ma quando si tratta di legge elettorale, regole comuni e senato e pasticci sulla Costituzione.. auguriamoci non diventino il colpo di grazia

  4. mORA dice:

    Se leggi la sezione

    Come accedere all’asta

    capisci perché.

    * * *

    Segnalo che su QR si sono meravigliati (MOLTO) sul fatto che tutte le auto precedenti (in pratica 166 e Thesis) abbiano spuntato un prezzo maggiore rispetto alle quotazioni ufficiali QR di vendita TRA PRIVATI, che sono di circa il 10% maggiori rispetto alle vendite all’ingrosso e NON danno nessuna forma di garanzia (vale cioè il visto e piaciuto che NON vale verso i venditori professionali).

    E si domandavano, senza risposta, del perché alla fine chi le ha comprate le ha comprate a quelle cifre fuori mercato.

    Ecco, io parlerei id quello.

  5. frank dice:

    il discorso è che se vogliamo stare nel sistema finanziario imposto dalla moneta unica dobbiamo girare come un orologio svizzero, e invece quello che abbiamo visto con le nomine dei vertici delle società pubbliche è devastante, lo sappiamo per certo

    E non c’è tempo, parecchi amici hanno chiuso l’attività, alcuni si sono trasferiti in svizzera, altri hanno problemi col lavoro, anche contratti schiavistici, case all’asta, altri non rinnovano più nemmeno le assicurazioni, è un flagello reale

  6. frank dice:

    sottotitolo «Comprereste un’auto usata da quest’uomo?» :-|

  7. Daniele Minotti dice:

    Gia’ una Maserati consuma di suo, se la fai blindata, forse se lo puo’ permettere soltanto uno sceicco, oltre allo Stato italiano, ovviamente

  8. Renato dice:

    Quindi gli acquisti delle Maserati possono configurarsi come aiuti di Stato mascherati?

  9. Gangun dice:

    1 nell’anno in cui il governo di silvio è finito ad aprile … resta il dubbio

    7 sotto governo di Silvio

    6 nell’anno in cui il governo di Silvio è caduto a novembre … sarà Mario che s’è voluto dotare?

  10. Pier Luigi Tolardo dice:

    Quando ero piccolo, avevo 5-6 anni, il mio massimo divertimento era vedere quello che succedeva nel cortile di casa dalla finestra della cucina: il cortile era quello della caserma dei Carabinieri i Novara dove lavorava il mio papà, noi vivevamo nell’alloggio di servizio. Era bellissimo: vedere sfrecciare le Gazzelle, allora color grigioverde, con le sirene, le Grandi Guzzi con i motocilisticon i giubbotti di cuoio, quando veniva il generale da Torino oppure qualche generale dell’esercito, la cui automobile guidata da un carabiniere veniva parcheggiata nel cortile, cioè spesso, perchè a Novara c’era una divisione corazzata, si vedeva la macchina blu del Generale con la bandierina blu con una stella, due, tre a seconda del grado. Erano delle Lancia Flavia, l’oggetto del desiderio di milioni di italiani, che il carabiniere autista, in attesa che il generale finisse l’ispezione, lucidava continuamente fino a farle luccicare sotto il sole.I generali erano allora pochissimi, vecchissimi, avevano fatto la guerra, qualche volta la Resistenza, era proibito perfino rivolgergli la parola…Anche le Lancia Flavia erano poche…Con l’avanzare degli anni, della democrazia i generali, che non hanno mai fatto, per fortuna, la guerra, si sono decuplicati, il nostro Paese pare che abbia un 50% in più di generali degli USA, solo nell’Elenco telefonico di Novara si contano circa 80 persone che hanno fatto premettere al nome il titolo Gen., non ci sono più quelle belle Lancia Flavia, questo spiega largamente la moltiplicazione delle Maserati.

  11. diamonds dice:

    Secondo me per averle pagate a un prezzo piu` alto della valutazione e` possibile che se le siano ricomprate loro stessi, probabilmente con altri soldi pubblici, per esigenze di copione(o al limite, con i soldi privati, le stesse persone che le usavano come auto di servizio, nel terrore di essersi scordati qualcosa di compromettente nel cruscotto)

  12. gregor dice:

    @frank
    il problema non è tanto la selezione, ma che i manager si contano sulle dita delle mani in italia e quelli privati disposti a dirigere aziende pubbliche… col cavolo che lo fanno.

  13. Ernesto dice:

    Chiaro che si tratta solo di propaganda , il ricavato della prima asta è irrisorio anche tenendo conto del risparmio sulla gestione degli assett. Si parla di sprechi per decine di miliardi a fronte di alcune centinaia di migliaia di Euro che entreranno in cassa. Certo erano mezzi costosi e inutili quindi è stato giusto venderli, ma tra le tante cose da cui si poteva iniziare hanno iniziato di qui perché Renzi è furbo e sapeva che se ne sarebbe parlato molto sui media e così è stato. E poi venderle su ebay fa molto modernità e innovazione, è una roba figa. Lasciate fare, uno come lui può vendervi qualsiasi cosa facendola passare per il meglio e il più nuovo che c’è.

  14. stefano dice:

    perche’ non capiscono il mezzo. Le aste che vanno meglio sono quelle che partono da 1 euro :)