07
Ott

“The story was that Steve wanted a device that he could use to read e-mail while on the toilet — that was the extent of the product spec,”



(link)

11 commenti a “E Tablet fu”

  1. Trentasei dice:

    E’ proprio questo il customer insight!

  2. Larry dice:

    Siamo alla fase anale.

  3. Gian dice:

    Pensavo fosse evidente che quello fosse il principale uso di un tablet…non mi stupisce…

  4. sberies dice:

    Emma? Emma! Emma….

    http://www.youtube.com/watch?v=FtPjpuhs-jA

  5. Wilson dice:

    Ho comprato l’N800 per chattare da letto…

  6. Wilson dice:

    ps: e ora, in effetti uso l’N9 per la lettura mattutina dei giornali (il feed del Post, per lo più): si vede che Steve aveva bisogno di uno schermo più grande, sarà un fatto di età.

  7. Davide Salerno dice:

    Non c’è proprio più rispetto per nessuno…

  8. frank dice:

    ora è chiaro!

    Berlusconi ai PM: “Tarantini? Se mi serve una squillo uso la tavoletta

    la tavoletta del cesso.

  9. frank dice:

    ma quel che è incredibile è questo

    civilisation phase 1
    Porta a Porta – Berlusconi: “Ballarò lo guardo in videocassetta’”

    civilisation phase 2
    “Voglio diventare lampedusano e quindi mi sono attaccato ieri notte a internet e ho comprato una villa

    civilisation phase 3
    Berlusconi ai PM: “Tarantini? Se mi serve una squillo uso la tavoletta

    due anni di digital divide. vertiginosi.

  10. L’indispensabile /43 | Ilcomizietto dice:

    […] (dal New York Times, via Manteblog) […]

  11. Giò dice:

    Tutte le più accessorie invenzioni sono state pensate in momenti catartici……