7 commenti a “Back to the mummia”

  1. Pier Luigi Tolardo dice:

    Il guaio è che finiremo come in Egitto, quello di oggi, purtroppo…

  2. Simone dice:

    Eh come la fate nera! Intanto c’è la certezza di vittoria del bersa, poi il berlusca toglierà voti al partito di monti e smuoverà un sacco di indecisi di sinistra a votargli contro, non ultimo le borse andranno in picchiata per un paio di mesi e chi ha due soldini può pure ricavarci qualcosa se li mette al posto giusto.

  3. Alberto dice:

    che andasse a …..f……..d……….intel……c lui e tutti i suoi camerieri

  4. Alberto dice:

    che andasse a f……….d…………intel…………..c……………lui e tutti i suoi “camerieri”

  5. alessandro dice:

    il bersa?? siam messi male

  6. Andrea Dolci dice:

    Pare che Ghedini voglia usare la copertina di Liberation come prova a discarico nel processo Rubi e che abbia anche chiamato a testimoniare Zahi Hawass per certificare la naturale vicinanza tra il banana e Mubarah.

  7. l.ora.del.conto dice:

    Non so cosa sia più triste: il ritorno della mummia, o il fatto di essere contenti che vinca il pd, o riporre speranze in grillo. emigrate gente, emigrate…