23 commenti a “Al prossimo giro cosa mettiamo?”

  1. Andrea dice:

    a parte la posizione elevata di tabacci, non capisco cosa ci sia di sbagliato.
    anzi, complimenti a chi l’ha pensata, ogni tanto una risata ci vuole.
    a volte sembra che stia per scoppiare una guerra civile.

  2. Beppe dice:

    Spero che la Marvel, Stan Lee, la 20th Century Fox e chiunque abbia voce in capitolo, insieme (tipo class action) o anche ognuno per conto suo (tipo il PD) facciano causa a chiunque c’entri anche solo vagamente con la suddetta pagliacciata. Non è una questione di copyleft o copyright. E’ solo che è proprio una puttanata col solito tragico effetto del “meregano” a Roma.
    E, last but not least (meregano pure io), spero che pure Laura Puppato s’incazzi essendo, della partita, l’unica non assimilabile a peronaggio da fumetti.
    C’è dell’astio? Si, c’è!

  3. Beppe dice:

    Ah, e per rispondere al titolo del post, Titanic (meregano pure quello).
    C’è ancora dell’astio? Si, c’è ancora!

  4. Magodiswosh dice:

    Poi sono i primi a menarla col rispetto del copyright……..

  5. Turycell dice:

    La cosa drammatica secondo me è soprattutto la qualità del fotomontaggio, che sembra una di quelle brutture che impestano Facebook. Le analogie coi personaggi ci stanno tutte, in chiave ironica:

    Sia Bersani che Ben Grimm fumano il sigaro.
    Vendola è canuto come Richards.
    Puppato è stata, finora, una vera “donna invisibile”.
    Tabacci è un alieno che si è da poco liberato dal giogo del suo padrone.
    Renzi dice “Fiamma!” e rivela così essere di estrema destra.

    (L’ultima battuta, purtroppo, non è mia.)

  6. Gianmarco dice:

    A me pare molto simile ai fotomontaggi che ogni tanto pubblicano sul sito di Grillo: e questo turba non poco :)

  7. mauro dice:

    E’ che ti fanno rimpiangere il leninismo.

  8. Mammifero Bipede dice:

    Mi è subitaneamente tornato simpatico il Dr. Doom…

  9. Gregor dice:

    Mi piacerebbe leggere un commento a caldo di qualche giornalista Anglo-americano…

  10. Mammifero Bipede dice:

    Però, guardandolo meglio, sembra quasi che Bersani stia dando fuoco a Renzi con l’accendisigaro…

  11. Mammifero Bipede dice:

    E anche “Tabacci Surfer”, col potere dell’inginocchiamento, sembra plausibile…

  12. Stefano dice:

    il PDL ha deciso di rispondere mettendo in home page la Banda Bassotti

  13. Trentasei dice:

    Un attimo: è vero? L’avevo vista in giro ma davo per scontato “fosse una di quelle puttanate che si trovano su facebook”. Mio dio, siam messi male, e con troppi rancori interni. Io fossi un indeciso penserei che una banda così mal organizzata e con questi casini farebbe fatica a governare un paese.

  14. David dice:

    Ok ragazzi. È bruttino ma, come dicono gli americani, take it easy

  15. Claudio dice:

    @David

    Take it easy un cazzo! Questi pigliano una palata di soldi pubblici, decidono del mio e del tuo futuro, e giocano con i disegnini come i bambini?

    Ma siamo ad un livello che fa schifo.

    Devono evaporare tutti

  16. mima dice:

    Sapete che c’è? che per me funziona.
    All’inizio non ci credevo che era davvero il sito del pd, ma andando a vedere la pagina e la sua descrizione mi trovo costretto a non ascoltare quanto imparato in anni di design della comunicazione e dire: funziona.
    Da l’idea di coesione che mai il pd ha cercato di dare. Si combatte ma parte dello stesso gruppo.
    Il massimo che potrei criticare è che essere definita “Donna Invisibile” mi pare un po’ il ruolo della sfigata.
    Però sono pure azzeccati gli accoppiamenti. Talmente brillante da dubitare che sia davvero del PD.

  17. Enrico dice:

    E se invece di essere così “creativi” (perdendo completamente di vista la sottile ma non banale differenza tra ironia e ridicolo), si fossero spremuti un po’ le meningi per un meccanismo di iscrizioni un filino meno bizantino ? E siamo ancora davvero al “se funziona va bene” ?

  18. Massimo dice:

    Se ne parlano male va bene.

  19. Marco dice:

    I democratici in america non l’avrebbero mai fatto, almeno non in via ufficiale. Probabilment qui si spera che ci sia l’effetto virale su twitter, su facebook e sul blog di mantellini ovviamente.
    Ho visto il dibattito. Avevo la sensazione che prima o poi sarebbe sbucata sul palco una valletta in minigonna e tacchi a spillo per consegnare la busta finale. Ovviamente dopo aver fatto un mini balletto.

  20. stefano nicoletti dice:

    E fatevi una risata ogni tanto!
    una volta tanto che non si prendono sul serio…

  21. Simone dice:

    Al prossimo giro Mantellini vestito da omo ragno

  22. Giò dice:

    Se qusto è lo specchio delle idee nuove del PD, stiamo freschi…..
    ecco perchè il % Stelle andrà al 30%……

  23. Giò dice:

    Se qusto è lo specchio delle idee nuove del PD, stiamo freschi…..
    ecco perchè il 5 Stelle andrà al 30%……
    P.S. correzione.