Vediamo cosa succede nei prossimi giorni (perché qualcosa deve succedere). Nel frattempo i tagli all’assistenza dei malati di SLA, che ora ricominceranno lo sciopero della fame, è senza ombra di dubbio il punto più basso dell’intera parabola del governo Monti. E chisseneimporta chi aveva cominciato.

3 commenti a “Forti con i deboli”

  1. Paolo dice:

    Mantellini, preparati che dopo le elezioni si entrerà nella fase Grecia style.

  2. Giulius dice:

    Concordo al 100% con Paolo.

  3. Marco dice:

    I tagli comunque sono stati fatti da Berlusconi con la legge Letta. I giornali non lo evidenziano abbastanza.