Oggi Google e Samsung hanno presentato il nuovo Chromebook. Costa 249 dollari e assomiglia molto a un clone cinese del Macbook Air.

9 commenti a “Risparmiare sul design”

  1. juhan dice:

    Gli manca il logo della MelaMorsicata. E la presentazione di SteveJobs o eredi. Non è cool. Bocciato.

  2. Paul dice:

    ci vuole fantasia per associarlo ad un macbook air, tutto si può dire meno che sia copiato. E lo dico da possessore di un macbook air!

  3. ArgiaSbolenfi dice:

    La cosa divertente, è che in fondo un Chromebook è una delle cose più “think different” che ci sia sul mercato dell’informatica personale oggi. Ma a quanto pare oggi pensare diverso significa disquisire su ogni minuzia estetica..

    (sì, lo so che concettualmente ripropone concetti molto antichi, e per quanto apprezzi le applicazioni di Google non consegnerei mai la mia vita informatica interamente a quell’azienda, ma non era questo il punto..)

  4. massimo mantellini dice:

    @Argia a me i chromebook hanno sempre attirato @Paul visto le foto di AppleLounge ?(quelle pubblicitarie sembrano studiate ad hoc)

  5. ArgiaSbolenfi dice:

    Infatti proprio perché sono interessanti non sarebbe meglio parlare della tecnologia? Se avessi altri soldi da buttare ne vorrei uno solo per vedere cosa ne sarà tra qualche anno. Anche perchè secondo me i primi a non saperlo sono quelli di Google..

  6. mario dice:

    Non mi dispiace, per la verità. Ovviamente la prima cosa da capire è se funziona o no

  7. Marco dice:

    249 dollari diventa 349 euro

  8. pietro dice:

    Da consumatore a basso reddito di elettronica di consumo non ho mai capito perchè c’è il mito della Apple come produttrice di oggetti tecnologici, da parte di persone che poi in effetti si esaltano sopratutto per motivi “estetici”, la mia impressione è che la Apple sia frutto al 99% di puro marketing nel senso che moltissime imprese sono in grado di produrre oggetti studiati esteticamente e di qualità medio alta come quelli della Apple, ma poi non vendono.

  9. Claudio (un altro) dice:

    Beh si sia il Samsung che l’Apple hanno il monitor!