Bimboalieno spiega come mai secondo lui il titolo RCS è aumentato del 278% nelle ultime quattro settimane.

Ecco, la Consob: che questo signore sia o no finanziato da una cerchia di persone vicine all’ex premier (ciascuno si faccia l’idea che ritiene più plausibile mettendo insieme i pezzi), riterrei opportuno un intervento da parte del regolatore, perché il silenzio assordante che avvolge una vicenda in cui un titolo importante come RCS si ritrova a quasi quadruplicare il proprio valore in un mese (agosto…) con volumi crescenti e difficoltà nella formazione dei prezzi e nel perfezionamento degli scambi credo sia scandaloso.


6 commenti a “La Proto scalata”

  1. Antonio dice:

    E per chi non avesse ancora capito appieno il significato del tutto, ecco il comunicato stampa della Proto Organization (sic…):

    Alle 10:40 del mattino compare però un lancio d’agenzia:
    Proto Organization ha incrementato la partecipazione in RCS.
    La società guidata da Alessandro Proto precisa in una nota che l’investimento nel gruppo editoriale é “strategico” e “mette le basi per l’atteso scioglimento del patto di sindacato. Nessuna intenzione di scalata, ma solo il consolidamento di un investimento ritenuto strategico anche in vista delle prossime elezioni“

  2. gregor dice:

    Proto ha iniziato la sua “carriera” da scalatore come venditore porta a porta… Tutto è chiaro è il delfino del maestro..

  3. Bimbo Alieno dice:

    Grazie della citazione, Massimo.
    Con quasi quattro anni di blogging alle spalle credevo di essere un blogger di lungo termine. Mi inchino davanti alla tua senilità :-)

    E’ un vero piacere.

  4. francesca dice:

    Rcs: Proto smentisce voci possibile scalata (ASCA) – Roma, 5 set – ”A seguito delle voci circolate di una nostra possible scalata in Rcs, si smentisce categoricamente qualsiasi informazione riportata all’infuori di nostri comunicati ufficiali”. Cosi’ Alessandro Proto, Ceo di Proto Organization, in merito alle voci circolate in questi giorni inerenti l’aumento del valore delle azioni di Rcs nelle ultime sedute. ”I nostri investitori hanno incrementato la partecipazione ma solo ed unicamente come investimento strategico a medio-lungo termine ed e’ assolutamente fuori discussione qualsiasi tentativo di scalata. – ha detto Proto – Da piu’ parti vengono richiesti controlli da parte di Consob sul nostro operato” spiega, sottolineando comunque che ”siamo ben disposti a dare qualsiasi informazione ci venga richiesta alle autorita’ competenti, come d’altronde abbiamo gia’ fatto in passato”. Il Ceo ha inoltre smentito ”anche che dietro l’aumento di Rcs ci sia l’acquisto da parte nostra per conto di qualche misterioso personaggio, come piu’ volte scritto erroneamente nelle ultime ore, visto che anche la stessa RCS ha sottolineato come non ci siano movimenti anomali sul titolo e non sa dare spiegazioni su tali movimenti”. Il titolo Rcs e’ al momento sospeso dalle contrattazioni con un rialzo teorico del 21,77%.

  5. Signor Smith dice:

    Ah però… vedi cosa si scopre…, interessante.

  6. Claudio (un altro) dice:

    Proto è quello che “se vuoi venire a fare un colloquio ci devi dare 100 euro”… Ve lo ricordate?