Guy Adams, giornalista inglese che scrive per L’Indipendent la sera della cerimonia di apertura delle Olimpiadi ha pubblicato questo tweet lamentando il fatto che NBC (che ha acquistato i diritti per gli USA) avesse deciso di trasmettere in differita la cerimonia per ragioni di proprio palinsesto:




Il giorno successivo Twitter ha ricevuto una segnalazione da NBC che lamentava la diffusione di “dati personali di uno dei loro dirigenti” ed ha rapidamente sospeso l’account di Adams basandosi su un vaporosissimo comma del suo regolamento che vieterebbe (secondo le giustificazioni addotte da Twitter) di postare informazioni private o confidenziali di altri (il comma sarebbe questo)

Twitter è partner di NBC.

Adams ha pubblicato sull’Indipendent una cronistoria della sua espulsione da Twitter.

Infine questo il parere fin troppo benevolo di Dan Gillmor:


So I’m giving the service the benefit of the doubt for the moment, and hoping that this is just a foolish — if well-meaning — mistake by a single quick-triggered Twitter employee. If so, Twitter should apologize and reinstate Adams’ account immediately. If it does so, there’s little harm done — and the company will have learned a lesson.


6 commenti a “Le brutte figure di Twitter”

  1. Mauro dice:

    Vabbé … Al di là della figuraccia che NBC sta facendo con le sue differite, non é che si possa mettere alla gogna ed invitare al mailbombing di tutti coloro che non ci piacciono o con cui siamo in disaccordo

  2. L1 dice:

    abbastanza daccordo con mauro. aggiungo: per un motivo anche alquanto risibile in my humble. voglio dire: si sente davvero la mancanza di dirette olimpiche in televisione?

  3. Daniele dice:

    Se questo è invitare al mailbombing, uno per dissentire dalle scelte di un network televisivo che deve fare? Mandare una lettera per snail mail o un fax?

    “voglio dire: si sente davvero la mancanza di dirette olimpiche in televisione?” Evidentemente, se c’è qualcuno che protesta al riguardo, si vede proprio di sì. Poi, se Lei non ne sente la mancanza o non Le interessa, beh, ce ne si farà una ragione.

  4. L1 dice:

    se Lei se ne farà un ragione me ne rallegro

    resta il fatto che NON c’è penuria di dirette olimpiche, quello era il senso

  5. Ldk dice:

    Secondo me Twitter ha fatto benissimo. Sputtanare pubblicamente chiunque non ci piaccia invitando la folla a sputtanarlo ulteriormente e’ un atto di bullismo da scuola media, e la sospensione dell’account mi sembra una misura appropriata.

  6. se-po dice:

    Le mail NBCU sono tutte nome.cognome@nbcuni.com, niente di più…
    Al massimo gli hanno intasato la cartella junk.