Il caricatore a corrente per Kindle meriterebbe un breve saggio sociologico. È attualmente quinto nella classifica dei gadget elettronici più venduti su Amazon.it nonostante si tratti di un banalissimo convertitore usb griffato, analogo e del tutto compatibile con molti altri che possono essere acquistati ovunque a circa 1-2 euro. La notizia è che Amazon ha deciso di ridurre il prezzo del 25%.

13 commenti a “Sconti pasquali”

  1. Sergio dice:

    Quello Apple costa il doppio: http://store.apple.com/it/product/MB707ZM/B?fnode=MTY1NDA4NA

  2. mORA dice:

    Detto per inciso, è tra i più venduti perché nella confezione del Kindle l’alimentatore NON c’è.

    Contenuto della scatola Kindle: dispositivo di lettura wireless, cavo caricabatterie USB 2.0, guida rapida all’uso. Caricatori tradizionali EU a corrente (non USB) venduti separatamente.

    Il che mi ricorda tanto la polemica sul dock per iPhone che Apple vende a parte; ma non il cavo E l’alimentatore.

    Quanto al fatto che sia null’altro che una cineseria griffata, assieme alla sua posizione in classifica, la dice lunga sul fatto che questi dispositivi tendono ad andare in mano a gente che giustamente non ha necessariamente un PC.

    Lo si deduce da due cose:
    1) il cavo USB nella scatola c’è, basterebbe attaccarlo ad un PC
    2) uno che non ha un PC coma va sul sito di Amazon per comprare l’alimentatore? No, secondo me chi li regala, lo aggiunge all’ordine.

    Amazon sa che la comodità spesso vince sulla convenienza.

  3. mORA dice:

    @Sergio

    hai ragione, ma nella confezione c’è già.

  4. Fabrizio dice:

    e quello di Apple è più bello!

  5. Alex dice:

    Non vedo il punto…

  6. Andrea Beggi dice:

    Uno di quelli da 1 euro lo avevo comprato: è durato una settimana scarsa. Mi aspetto che questo sia di migliore qualità.

  7. roberto dadda dice:

    infatti, io ne ho presi vari, non ne ho mai trovato uno a due euro così piccolo e quelli di basso costo si sono rotti quasi subito!

  8. lasko dice:

    Da sei anni vado avanti con un convertitore da cinque euro, e funziona benissimo nonostante venga usato quasi ogni giorno.
    @mORA
    Quando ho comprato l’ipod io non era compreso… l’hanno aggiunto di recente o stai parlando dell’iphone?

  9. mORA dice:

    @lasko

    Premesso che ho un solo iPod, e si tratta di un 3G con ghiera a stato solido, HDD da 30GB, FireWire, e l’alimentatore c’era, qui si parla di Kindle, e quindi di iPad, nella confezione del quale il caricatore USB 10W è compreso.

    Sull’iPhone c’è sempre stato.

  10. Turycell dice:

    Per la cronaca, con l’iPod Touch l’affarino in questione non te lo danno, con l’iPhone sì.

  11. maxxfi dice:

    Ma sono l’unico a inorridire a leggere di un “caricatore a corrente” ?

  12. enrico dice:

    questo è anche un segno di quanti kindle sono stati venduti fin ora e quanti ne verranno spediti il 27 aprile :-)

  13. Visto nel Web – 22 « Ok, panico dice:

    […] Sconti pasquali ::: manteblog […]