10
Gen




Il primo febbraio prossimo sarà in vendita anche in Italia Kinect per Windows. Una delle poche ragioni da molti anni a questa parte per invidiare amichevolmente i possessori di computer con il sistema operativo di Redmond.

(via webnews)

8 commenti a “Nuovi mouse”

  1. se-po dice:

    Vedo un progetto openkinect, (http://openkinect.org/wiki/Main_Page) magari fra qualche tempo si potrà usare anche su Linux :-)

  2. a. dice:

    sì, insieme a openmoko….
    :)

  3. Marco dice:

    se-po ho una buona notizia. I driver del kinect sono già presenti nel kernel. Su youtube troverai diversi esperimenti fatti con Linux:
    http://www.phoronix.com/scan.php?page=news_item&px=OTQ4Ng

  4. Cafonauta dice:

    convinto te

  5. Andrea dice:

    mh ok. non ne vedo l’utilità.
    dovresti passarti le mani davanti allo schermo. da 40 cm di distanza la visuale è coperta.
    tanto vale avere il touch screen, le mani coprono di meno.
    prova a fare una simulazione.

  6. Matteo R dice:

    Windows Phone, Windows 8, Kinect, Visual Studio non sono niente male.

  7. Faber dice:

    Torno a sedermi davanti al PC col mio caffe’. Ho la sensazione di essere osservato.
    Mi guardo attorno e incrocio lo sguardo di quei due minuscoli occhietti intelligenti. Mi ricordano un vecchio film anni 80, come si chiamava ? Ah già, Cortocircuito ! O forse il più recente Wall-E.
    Mi sistemo meglio sulla sedia e mi sollevo leggermente di lato per lasciar andare un po’ d’aria, quando sento un “PRRROOT!” provenire dalle casse ai lati del monitor.
    Ecco… ho preso un altro virus.

  8. Se-po dice:

    Sinceramente lo userei per alzare il volume quando guardo un film al pc. Ma sicuramente ha altri utilizzi che scoprirei solo avendolo (e di sicuro lo porto in ufficio).