Sua Santità Benedetto XVI ha utilizzato un tablet android Sony S per accendere l’albero di Natale di Gubbio. Ad Apple non l’avranno presa bene.

15 commenti a “Do Androids dream of electric trees?”

  1. Stefano Bussolon dice:

    stra.like al titolo :)

  2. Matteo R dice:

    Grazie ad Android facciamo ritorno nel giardino elettrico dell’Eden dal quale eravamo stati cacciati per colpa della Mela.

  3. Daniele Minotti dice:

    *Qvesto tablet fa mivacoli* (cit.)

  4. Giuseppe De M. dice:

    La fonte ufficiale dice “tablet”, senza specificare altro:

    http://bit.ly/vBNdqi

  5. rogerdodger dice:

    questa dovrebbe essere la foto del tablet nelle mani del Papa http://twitter.com/#!/krisdmytrenko/status/144509762535571456/photo/1

  6. Roader dice:

    @Matteo R

    +1

    :-D

  7. Faber dice:

    tablet labora

  8. diamonds dice:

    se maometto non va in canonica la canonica viene da maometto

  9. Fabrizio dice:

    …Santità, la classe non è acqua.

  10. paki dice:

    …e ci scommetto che nemmeno tu Mante l’hai presa tanto bene, vero?

  11. Alfonso Bronzin dice:

    Grande titolo!!!! :)

  12. Bruno Stucchi dice:

    Anche Marconi, più o meno un secolo fa, accese con un radiocomando le luci di Sidney (o Melbounrne? Boh) . Roba non originale.

  13. mORA dice:

    Chissà, magari fra un annetto…

    http://edue.wordpress.com/2011/12/09/webos-net/

  14. mfp dice:

    Mantellini non capisce niente: il gesto del Papa e’ l’ennesima prova del suo rapporto esclusivo con Dio, in questo caso in termini di neutralita’ tecnologica nei mercati, dato che l’anno scorso si era fatto vedere con l’iPad.

  15. Pietro Bonanno dice:

    Forse l’applicazione per accedere l’albero era scritta in Flash