Herr Effe mi onora di una sua mail a commento del mio pezzo sulla chiusura di Splinder e mi autorizza alla sua diffusione. Che dio lo benedica.


Buongiorno Massimo.

Da fu-autore del blog Herzog ho letto con interesse il tuo intervento sul Post a riguardo di Splinder, e con piacere il tuo accenno al vecchio Herzog (una prece).

Se amici di amici ti hanno riferito che non intendo trasferire l’archivio del blog in altra sede, te ne avranno forse riportato anche le motivazioni teoriche (che qui siam mica solo dei praticoni; soprattutto, sì, ma non solo).

Tuttavia vorrei precisare che condivido senza riserva la tua posizione: la rete deve essere una biblioteca di Babele borgesiana, accessibile da tutti i lati, da sotto e da sopra, sempre. Un archivio di archivi di archivi. Una memoria di memorie.

E infatti io non lascio il blog sull’isola sommersa di Splinder perché venga dimenticato; lo faccio, all’opposto, perché venga ricordato, un po’.

Stai ben saldo e invitto, come diciamo noi a Forlì

(ah, no, di Forlì sei tu)

(e magari neppure si usa quell’espressione, costì)

F

3 commenti a “BBB (Biblioteca di Babele Borgesiana)”

  1. and_lot dice:

    Il blog del sig. Effe rimane splendido nel ricordo di chi lo ha letto all’epoca oramai lontana della sua pubblicazione (2003-2008).

    Certo che, magari, chissà, si può piazzare una copia (rigorosamente piratata) in qualche luogo sicuro.

  2. diamonds dice:

    solo il proxy server ce po’ salvà.Il Doctor Effe può pure pensare che il goal di Ibarbo in zona aleph sia dedicato un po anche a lui

    http://www.youtube.com/watch?v=PAc7TykkZyY

  3. Giorgio dice:

    Ciao Flaviano, approfitto di questa occasione, quel blog resta una pietra miliare, ripensaci.