Oggi inizia “London Conference on Cyberspace” una iniziativa del Ministro degli Esteri inglese alla quale parteciperanno politici ed esperti da tutto il mondo. C’è Jimmy Wales, c’è Hillary Clinton ma non ho visto fra gli invitati né Julian Assange (che per altro era in zona) né Franco Frattini. Nel frattempo alcuni attivisti, tra cui Cory Doctorow a nome di EFF, hanno scritto una letterina al Ministro per sottolineare come sia curioso che Londra organizzi un simile evento dopo le ultime prove di forza e i tentativi di bavaglio verso la rete del signor Cameron.

Commenti disabilitati

Commenti chiusi.