18
Ago

Samuele mi informa, nei commenti del post originale, che la sua querelle con Boiron ha ormai raggiunto risalto internazionale, anche per merito di un articolo pubblicato sul British Medical Journal. Sembra che, almeno per questa volta, l’arroganza del grande contro il piccolo in rete ci abbia riservato qualche sorpresa.

7 commenti a “Diluizioni”

  1. Federico Maiorini dice:

    blogzero.it è offline

  2. VilCatto dice:

    Il blog non è più raggiungibile?

  3. Federico Maiorini dice:

    No, compariva la pagina di configurazione di plesk ma adesso funziona. Evidentemente era un problema temporaneo.

  4. Samuele dice:

    Sì, avevo finito i gb mensili…

    Ora ne parla anche repubblica.it, “dimenticando” il link al mio sito e dicendo che sono “ingegnere farmaceutico”, ma che vuoi farci…

    Speriamo che questo boomerang mediatico faccia calmare un po’ la Boiron e tutte quelle multinazionali che vogliono mettere a tacere il web!

  5. omegle dice:

    Il blog non è più raggiungibile?

  6. P.G. dice:

    Oggi su Repubblica.it c’è anche un commento, che se la prende col blogger in quanto non critica la medicina allopatica – che ha effetti collaterali, mentre l’omeopatia – se non fa nulla – almeno non fa male: http://pepe.blogautore.repubblica.it/2011/08/18/facile-accusare-lomeopatia/ (come se la mancata terapia, ovvero usare un farmaco inutile e non curarsi, non fosse un gravissimo danno, per il paziente).

  7. Samuele dice:

    Sono felice di poter segnalare che la Boiron ha rinunciato a perseguirmi legalmente, dicendosi “dispiaciuta” dell’accaduto in una mail che ho messo online qui:
    http://www.blogzero.it/2011/08/24/boiron-the-end/

    Grazie per il supporto, l’effetto Streisand mi ha salvato :-)