Ma siamo contenti del fatto che Microsoft compra Skype?

34 commenti a “Domanda del martedì mattina”

  1. Bic Indolor dice:

    Questo può significare solo una cosa: addio al client linux.

  2. annieblu dice:

    Altra domanda, conseguente, del martedì mattina:
    che alternative ci sono a Skype?
    (Per dire quanto sono contenta.)

  3. Turycell dice:

    @annieblu:

    Direi Google Talk.

  4. Figaro dice:

    Per niente contento.

  5. Diego dice:

    No, per niente

  6. Paolo dice:

    Sempre meglio che fosse comprata da FB

  7. Bic Indolor dice:

    Ok, smaltito lo shock.

    E’ da un po’ che mi ronzava in testa quest’idea… la sensazione che mi dà il vedere che MS compra in blocco non tanto un’azienda ma un servizio in genere (è grazie a una campagna marketing vincente che Skype è diventato di fatto l’unico modo di comunicare via voip – provaci tu a convincere qualcuno a usare ekiga…), è che la sola forza di MS risieda nella potenza finanziaria di potersi permettere di non aver più nulla da dire in senso tecnologico..

  8. Marcello Semboli dice:

    Si, guarda, sono pazzo dalla gioia.

  9. wlyit dice:

    Dipende: se in futuro skype+messenger+facebook chat+windows phone saranno integrati magari può avere senso…

  10. Paolo dice:

    Skype e’ gia’ morta. L’anno scorso la società ha ottenuto ricavi per 860 milioni di dollari e 264 milioni di guadagni operativi, perdendo però 7 milioni di dollari. Skype negli anni ha accumulato un debito di 686 milioni di dollari.

    Gia’ da almeno un anno ci sono ottime alternative gratuite, Viber o Face time di Apple che funzionano su iphone la prima e su Mac la seconda.

    Skype nelle mani di Microsoft fara’ la fine di Zune.

  11. rogerdodger dice:

    adesso si spiega perché la versione 5.0 di Skype per Mac fa così schifo: erano i preparativi per l’acquisizione. Io sono fermo alla 2.8.

    MSN messenger + Skype = MS ha le mani sul 95% della messaggistica audio-video online.

    FaceTime è open, ma è difficile dire quanto verrà adottato dagli altri costruttori. Il futuro è smartphone e tablet con iOS, Android e forse WebOS a farla da padrone. Servizi del genere sono strategici.

  12. mitch dice:

    Io uso ekiga e non e’ cosi’ difficile da configurare, solo che gli manca la massa critica di utenti.
    Il vero capitale di skype pero’ non e’ il software, ma la comunita’ di utenti, e secondo me MS e’ interessato principalmente a quest’ultima.

  13. mics dice:

    skype ha firmato la condanna…

  14. Paolo dice:

    Mitch, sicuramente la comunita’ di utenti e’ il vero valore di Skype,
    ma le comunita’ di utenti si vaporizzano se non offri un servizio con un valore.
    Il valore di Skype era l’essere il primo ad offrire un servizio unico e gratuito ma con l’arrivo di servizi concorrenti altrettanto gratuiti come Viber, What’sup e’ ora di molto ridotto.
    L’esempio di hotmail e’ lampante: era quasi l’unico ad offrire un servizio mail gratuito e aveva forse la community piu’ grande del mondo, con l’arrivo di Gmail&c la sua valutazione si e’ molto ridotta….

  15. Philip dice:

    Per nulla contento.

    Che almeno trovino una soluzione al bug che mi fa chiudere Skype appena lo apro.

  16. se-po dice:

    Basta che non mettano le immagini da bimbominkia di MSN anche in skype…

  17. notizie del futuro dice:

    Io penso che ormai sia fatta… vedremo quali saranno gli sviluppi… mi aspetto qualche altra opzione a pagamento in skype…

  18. Sergio dice:

    E che fine farà l’app per iPhone?

  19. Latente dice:

    Se mi danno la group talk gratis a me va benissimo.

  20. Bistecca dice:

    Magari gli toglieranno quell’odioso bannerino pubblicitario animato che salta su anche se nelle opzioni gli dici che non lo vuoi…

  21. plus1gmt dice:

    avrei preferito acquistata da Cisco

  22. Sato dice:

    Ironia della sorte: Skype aveva interrotto lo sviluppo del client VOIP su piattaforma win mobile!

  23. rogerdodger dice:

    Paolo
    le comunita’ di utenti si vaporizzano se non offri un servizio con un valore.

    Infatti gli utenti di MSN messenger si sono vaporizzati nonostante MS non abbia offerto nulla nel corso degli ultimi otto anni. Già.

    La massa degli utenti si posta *insieme* e per farla spostare insieme devi creare un servizio con un valore aggiunto. Molti utenti MSN messenger e non hanno creato negli anni account Skype per via del VoIP che è stato il valore aggiunto di Skype rispetto a messenger.

  24. bannato dice:

    Vi da fastidio che l’ iControllo delle telecomunicazioni sia solo di uno?

  25. Giorgio dice:

    Quale iControllo? Gli iPhone sono il 19% contando i soli smartphone.

  26. Giorgio dice:

    Al recente MIX di Las Vegas Skype ha comunicato che il client Windows Phone 7 è in fase di sviluppo e verrà presto rilasciato.

  27. Giancarlo dice:

    Faccio notare che in tutti i discorsi di cui sopra ci si è dimenticati di Nokia. Il confronto con hotmail mi sembra un tantino banale.
    Staremo a vedere.

  28. paoloda dice:

    Forse c’è anche da chiedersi cosa succederà se Facebook farà la sua telefonia senza utilizzare i neoservizi di uno dei propri investitori.

  29. La linea dell'inutile (Mauro) dice:

    saro’ esgoistissimo: si perche’ ho un nokia e dal prox smartphone avremo skype embedded (spero)

  30. Giacomo Brunoro dice:

    Ma come si fa a dire di no a 8 miliardi di dollari? Per la serie che se arrivase RCS a comprare questo blog per, diciamo, uno o due milioni di euro cash il suo autore che farebbe? :D

  31. massimo mantellini dice:

    Giacomo quanto hai detto? ;)

  32. Bruno dice:

    No, per niente.
    Skype, nonostante le critiche, era un ottimo servizio che si è sempre migliorato nel tempo. Ora è finita, almeno per noi che navighiamo in mari diversi da quello delle Finestre… :-(

  33. giorgio dice:

    ovviamente no, ma è ormai chiaro da tempo che il mercato va verso concentrazioni sempre maggiori, esattamente come in tutto il resto.
    @giacomo, rcs non è microsoft e non ha in tutte le sue casse (e nemmeno in quelle dei suoi soci) uno o due milioni di euro, forse non hai ben presente i conti del suo bilancio.

  34. Brando dice:

    Non ne son molto contento ma d’altra parte Skype sembrava non farcela da sola (cose che capitano quando la gente principalmente usa i servizi offerti gratuitamente dall’azienda) e quindi era solo questione di tempo prima che venisse comprata.
    Per non parlare delle pietose condizioni del client Mac.
    Son quasi piu’ contento che l’abbia presa Microsoft piuttosto che Facebook o Google, certo che la cifra d’acquisto e’ altina…