Renesys confirms that the 13 globally routed Libyan network prefixes were withdrawn at 23:18 GMT (Friday night, 1:18am Saturday local time), and Libya is off the Internet. One Libyan route originated by Telecom Italia directly is still BGP-reachable, but inbound traceroutes appear to die in Palermo



Nel frattempo ieri sera alle 23.18 in Libia hanno spento Internet.

update: questa mattina sembra che la rete sia per i 2/3 ripartita

Two-thirds of Libyan routes came back to life at 6:01 UTC (8:01 local time), and the remainder were restored nine minutes later. At the moment, spot checks of Libyan domains and traceroutes into affected networks indicate that connectivity has been restored, and Libya is back on the Internet.

4 commenti a “Spegnere Gheddafi”

  1. Liuchi dice:

    Dedicato a tutti coloro che sifidano ad usare i servizi di url shortening marchiati “.ly”

  2. Mat dice:

    Liuchi guarda che i .ly potrebbero stare fisicamente dappertutto, mica solo in Libia.
    Al limite se ne potrebbe fare una questione di principio se l’usare servizi di paesi non democratici è accettabile, in fondo sempre soldi gli si danno…

  3. Gregorio dice:

    Insomma non è vero che internet resiste a tutto, basta prendere la telecom (quella che ha la rete) di un paese e quel paese esce dal web

  4. pietro dice:

    quando si dice che resiste a tutto si intende che un problema locale non la può distruggere completamente, ma è ovvio che se vado in giro con il tronchese a tagliare le linee telefoniche interrompo dei collegamenti…….