07
Lug

Ora è possibile installare Flash su iPad (a patto che sia un iPad jailbreccato). Andate avanti voi.

(via engadget)

13 commenti a “Flash forward”

  1. Gavrilo dice:

    È peccato, mortale.

  2. Carolus dice:

    Nonostante tutto dico ancora “No, grazie!”.

  3. L1 dice:

    ah be’ allora ci installo mandriva :D

  4. piovedisabato dice:

    nemmeno se mi pagassero :)

  5. Daniele Minotti dice:

    Ma non volevate html 5?

  6. piovedisabato dice:

    Minotti
    Infatti mica Apple o il sottoscritto hanno cambiato idea. Come detto nemmeno se mi pagano. La maggiorparte dei contenuti in flash sono pubblicità e banner di vario tipo. YouTube e la maggiorparte dei siti vanno in html5. Servizi come scribd non solo sono passati ad html5 ma hanno addirittura abbandonato flash. Ergo la risposta è: certo, vogliamo sempre html5 ;)

  7. L1 dice:

    no vabbe’ pero’ scherzi a parte: ho provato l’ipad del mio amico ricco (io sono spiantato e quindi anche invidioso) e mi pareva che youtube andasse alla grande. cosa non va in html5 da volere flash? solo il piacere di smanettare, immagino.

  8. Massimo dice:

    vi perdete tutte quelle “pubblicità interattive”…

  9. gionni dice:

    La batteria degli smartphone dura già abbastanza poco. Passo.

  10. mORA dice:

    @ Massimo

    vi perdete tutte quelle “pubblicità interattive”…

    Non ci perdiamo nulla, abbiamo iAd, le pubblicità più belle della galassia! Solo gli sfigati guardano ancora le pubblicità in Flash.

    Noi abbiamo una forma migliore e proprietaria di ogni forma di vessazione immaginabile…

  11. Massimo dice:

    azzo. Quindi iAd è in HTML5, o è fatto in un formato solo per chi ha la Mela? E’ gratis, o pagate anche per vedere la pubblicità? ;)

  12. Fabius dice:

    Ma chi se ne strafrega…si vive così bene senza flash!

  13. Crocotrycycle dice:

    Ma alla vostra età siete ancora lì a perdere le vostre giornate dietro a queste sciocchezze? Come direbbero gli anglosassoni: get a life!