Le dicharazioni di Claudio Scajola fanno sempre un po’ pensare.


“Non potrei mai abitare in una casa comprata con i soldi di altri. Se dovessi acclarare che la mia abitazione fosse stata pagata da altri senza saperne io il motivo, il tornaconto e l’interesse, i miei legali eserciterebbero le azioni necessarie per l’annullamento del contratto”.

13 commenti a “Being Pirandello”

  1. soloparolesparse dice:

    Se chi avesse pagato la casa di Scajola – a sua insaputa – sconvolto dall’annullamento del contratto succitato, volesse passare ad estinguere il mutuo dello scrivente… anche a mia insaputa, non c’è problema…

  2. Giancarlo dice:

    Ho una curiosità: nel caso annullasse il contratto, vorrebbe indietro il milione e sette o solo i 600 pagati da lui?

  3. m.fisk dice:

    Dal punto di vista strettamente giuridico, e sperando che l’espressione non sia troppo tecnica, parlare di “annullamento del contratto” da parte di Scajola è una solenne cazzata.

  4. Camillo dice:

    Asso vince, Re perde!! Venghino siori… dov’è l’asso? Dov’è il Re?

  5. david dice:

    Che tempi. Ormai non puoi più uscire di casa senza rischiare che qualcuno ti paghi la casa a tua insaputa

  6. Gianluca dice:

    Eh sì, più che pensare… fanno rogitare….

  7. L1 dice:

    gianluca sei pronto per spinoza :)

  8. Gianluca dice:

    :-) …eh..non vado con la “corrente” di rete spinoziana, se non occasionalmente, preferisco usare un’anarchica batteria alcalina e accendermi dove capita…

  9. L1 dice:

    “Dimissioni Scajola: cancellato il volo Roma Albenga”

    questa era nei commenti di Gilioli pero’ :D

  10. diamonds dice:

    fermo restando che Scajola dovrebbe tornare nei muppets ritengo che la parte dell’accusa che lo vede pagare in nero la parte eccedente la valutazione catastale dell’importo relativo all’acquisto dell’immobile sia ridicola visto che costituisce la regola in particolare prima del decreto bersani.E poi una considerazione.Nessuno può versare senza debita autorizzazione denaro in un conto corrente altrui(infatti di solito si fanno bonifici che comunque devono essere accettati).Una regola tesa ad evitare che un mafioso mi regali qualcosa senza che io ne sia a conoscenza mettendomi poi in condizioni di essere ricattato.Del resto nemmeno mi sono mai arreso all’idea dell’innocenza preventiva(certo,considerando i furbissimi dilettanti di cui stiamo parlando può essere successo di tutto)

    http://gbmiband.com/Songs///Black%20Sabbath%20-%20Paranoid.mp3

  11. worm dice:

    Preso con le mani nel sacco, ha fatto la vittima e pure indignata. che livelli..

    ma il pudore?

  12. Andre' dice:

    beh, il pudore l’aveva già dimenticato quando si è ripresentato a faccia pulita dolo la figure di m. del caso Biagi… o no?

  13. Pier Luigi Tolardo dice:

    Diffido tutti voi dal pagarmi un caffè, a darmi sacchetti di zucchero, a presentarmi amiche, a farmi fotografie, a parlarmi al telefono di roba e cannoli, questo finchè ci sarà il comunismo in Italia.