29
Mar

ANSA) – L’Associazione Iptv ha nominato Irene Pivetti presidente dell’associazione costituita nel gennaio 2009 dai tre principali operatori di rete fissa, Telecom Italia, Wind e Fastweb. L’obiettivo, si legge in una nota, è di diffondere l’utilizzo della piattaforma Iptv in Itali



(via piovonorane)

18 commenti a “Competenze”

  1. carlo dice:

    ma “IPTV” non sta per Irene Pivetti TV? :))

  2. leo dice:

    In realtà è la dimostrazione che ci tengono parecchio, addirittura un’ex presidente della Camera.

  3. Elena T. dice:

    non si poteva fare di meglio?

  4. massimo mantellini dice:

    @elena, temo di no, purtroppo i tronisti erano tutti strapieni di impegni

  5. Camillo Miller dice:

    Telecom ha laciato il CuboVision e ha creduto che potesse essere un successo.

    Dopo quella non mi stupisco più di nulla.

  6. andrea dolci dice:

    Mi ricorda De Michelis presidente di Lega Basket.
    Solo che quelli erano altri tempi

  7. gianni dice:

    Un po’ come Costanzo a dirigere i Gialli Mondadori. Che poi dichiara che non leggendo lui i gialli, questa nomina sarà un’ottima occasione per conoscere i nuovi autori italiani.

  8. GranVia dice:

    Senza tacere di Roberto Giacobbo (“Voyager – Ai confini della conoscenza”…) vicedirettore di RaiDue.

  9. DB dice:

    @GranVia

    meno male che la nomina di Giacobbo non è indigesta solo al sottoscritto…

  10. Stefano dice:

    Io non capisco perché tutti ce l’hanno con Giacobbo… ce ne fosse di gente come lui!
    Ormai in TV di comici veramente bravi non ce ne sono rimasti mica tanti, non vorrete mica che la RAI si metta a fare trasmissioni intelligenti, no? E chi le guarderebbe???

    Boyager, ai confini della scienza… nel senso che non è mai riuscito a oltrepassarli!

  11. Camillo dice:

    Presidente della Lega basket è stato anche Veltroni: altri altri tempi…

  12. andrea dolci dice:

    Forse Giacobbo non sta molto simpatico perche’ fino all’altro ieri lavorava per la concorrenza e in RAI si e’ distinto per essere un abile venditore di fuffa. Tanto valeva fare vicedirettore anche branko, l’astrologo aziendale.

  13. ALG dice:

    Però scusate, stiamo parlando della presidente di un’associazione per promuovere la diffusione di una tecnologia inutile e fallimentare (per favore, chi ci crede ancora all’IPTV?).

    Voglio dire, che danni può fare? Sicuramente non può portar detrimento e magari, grazie agli appoggi politici, raggranellare qualche soldino per i soci dell’associazione. Per il resto degli italiani potrebbe rubacchiare qualche soldo, ma è la norma, e non fare più danni di quanti ne potrebbe fare l’associazione.

    Ciao

  14. Carolus dice:

    DIO MIO!

  15. Ivan Crema dice:

    Mante, il presidente di un’associazione del genere non serve che abbia le competenze, serve che abbia gli agganci per la promozione e i contributi, quindi Pivetti potrebbe essere scelta azzeccata. Le competenze le devono avere gli executive, che infatti sono personaggi di Fastweb, Telecom e Wind.

    Che poi il tutto sia comunque inutile, sono anche d’accordo, ma non certo per colpa di chi ne sia il presidente.

  16. kiuz dice:

    eh certo, io allora vinco il premio Nobel per la fisica quantistica! ahahaH!

  17. Pier Luigi Tolardo dice:

    A me va bene come Presidente anche di Telecom a parte che tenga i capelli corti, vesta di pelle e torni con il marito.
    E poi Castelli non sarà Sindaco di Lecco e allora cosa volete più dalla vita? Accontentiamoci, ogni giorno ha la sua pena.

  18. ElenaT dice:

    @massimo, ora mi spiego…