Il ministro Gelmini annuncia le materie della maturità su YouTube (video precedente giugno 2009). Colpisce la sobrietà degli arredi.

25 commenti a “Ci siamo venduti tutto”

  1. m.fisk dice:

    Tanti anni fa un mio amico, regista pubblicitario, andò a girare uno spot a casa di un importante politico partenopeo, uno psichiatra con un doppio cognome composto da diminutivi che qualcuno ben ricorderà. La casa, che mi ha descritto, era di un’eleganza sontuosa e sfacciata, che trasudava ricchezza e agio in ogni singolo soprammobile. Tutto, ad ecezione di una stanzetta triste e disadorna, arredata con mobili da mercatone di poco prezzo, una via di mezzo tra Aiazzone e Emmelunga. Lì, era l’angolo dove P.C.P. rilasciava le interviste “in casa sua”.

  2. Paolo Dossena dice:

    Dal profilo su youtube del ministro Gelmini: “Ho deciso di apirire un canale su Youtube perchè intendo confrontarmi con voi sulla scuola e sull’università.”

    Non per fare il noioso, ma “perché” si scrive con accento acuto, no? Immagino (spero!) che lei non abbia scritto nemmeno una linea della descrizione del proprio profilo, però… insomma, stiamo parlando del ministro dell’Istruzione…

    +1 per l’arredo minimal

  3. Michele Perone dice:

    Ikea rulez

  4. Elena dice:

    …mi è saltato un invio per sbaglio sopra…

    che arredo deprimente poveri ragazzi…che tristezza

  5. Fabrizio dice:

    …si criticano anche gli arredi. Siamo proprio al capolinea.

  6. L1 dice:

    fabri’, le hanno criticato pure l’accento su perche’! maledetti komunisti!

  7. Elena dice:

    Ma che c’entrano i comunisti? Qui si parla di arredamento indecoroso per una presentazione di tale importanza..Sono centinaia di migliaia i ragazzi che guarderanno questo video anche con una certa tensione. Era così arduo renderlo un tantino meno deprimente?

  8. PG dice:

    Si è appena sposata, stanno mettendo su casa, sono giovani.

  9. Daniele Minotti dice:

    La casa e’ spoglia (cit.), manca una Billy…

  10. Bill The Butcher dice:

    Dovete capirla, poverella, non aveva libri a portata di mano da mettere in secondo piano.

    Le han detto che la collezione di Novella2000 e Chi non era una buona scelta.

  11. Fabrizio dice:

    Elena, ma quale tensione, saranno tutti promossi o quasi. E poi i libri… secondo voi i nostri tesissimi candidati ne avranno letto almeno uno nella loro vita? Stiamo allevando una generazione di “ignoranti”, poveri ragazzi…

  12. Chospo dice:

    Ma il crocifisso dove sta?

  13. Carlo M dice:

    ma non c’è nulla di più interessante di cui occuparsi?

  14. Amanita dice:

    I libri c’erano: tutta la collezione Harmony. Ma li hanno tolti per tinteggiare.

  15. Pier Luigi Tolardo dice:

    Ha ragione Chospo: non c’è il crocifisso, è la prima cosa che si nota, è una
    resa al secolarismo imperante, non sono d’accordo!

  16. Elena dice:

    Fabrizio allora forse conosci giovani solo ignoranti…

  17. Bill The Butcher dice:

    Carlo M, ma non c’hai nulla più interessante da commentare? Che so, un bell’articolo su Libero su come la D’Addario sia stata pagata dal kgb – ma attenzione, non da Putin?

  18. Inquieto dice:

    Sarebbe bastato un quadro, oppure solo un poster. Anche solo per riempire un pò l’inquadratura.

  19. Enrico (bis) dice:

    ci siamo venduti pure questo

    http://www.dissapore.com/primo-piano/da-mcdonalds-arriva-mcitaly-panino-italiano-al-100-a-cominciare-dal-nome/

  20. Zoe dice:

    Immagine agghiacciante: è il perfetto specchio della desolazione in cui versa attualmente, grazie a lei, la scuola pubblica. Sarà voluto?

  21. Fabrizio dice:

    Caro Bill te le tiri proprio. Parliamo allora anche dei trans di M. e S. e le Cinzie varie. Come ebbe a dire Feltri,qualche tempo orsono, “E’ SEMPRE QUESTIONE DI G….A.”

  22. Sagitta dice:

    Almeno una pianta, un quadretto, un’enciclopedia finta…Che triste icona della scuola italiana. certo, hanno congelato un miliardo di euro di crediti alle scuole, mica potevano sfoggiare. Chissà dove prenderanno i denari per pagare i commissari della maturità, mah?!?!

  23. Massimo Moruzzi dice:

    che MILF, però! cosa si lamentano, sti studenti? pensa a quelli che avevano la Moratti come ministro dell’istruzione…

  24. Fabrizio dice:

    Sagitta. Per quanto riguarda la mia regione non ci sono problemi,attiviamo qualche bancomat in piu’ e i commissari sono a posto.

  25. Daniele Minotti dice:

    @Massimo Moruzzi
    Maddai… MILF…