E’ nato Ommwriter. Un wordprocessor new age. (solo per mac)

7 commenti a “Scrivere fra i cinguettii”

  1. ArgiaSbolenfi dice:

    Peccato che Leopardi o V. Hugo non l’abbiano potuto usare, chissà quali capolavori ci avrebbero donato.

  2. Enoela dice:

    Mai più senza …

  3. /V dice:

    Se qualcuno ha tempo e voglia sarebbe figo implementare la medesima interfaccia in Vi o Emacs.

    poi altro che coding!

  4. trentasei dice:

    ma non è cinguettii, con due i ?

  5. ste dice:

    Ma quando finisce la pubblicità per prodotti legati alla Apple qui?

  6. Francesca dice:

    America’s Newest Profession: Bloggers for Hire

    http://online.wsj.com/article/SB124026415808636575.html#mod=rss_media_marketing

  7. DanieleLG dice:

    Mi piace molto come il programma si pone (welcome back to concentrating.) ma io di certo mi concentro a sufficienza su Word.