Qualche giorno fa il saggio miic su FF scriveva:

Ora però non è che ce la caviamo facendoci la foto in calzini turchesi davanti al barbiere e mandandola a repubblica per la campagna SIAMO TUTTI STRAVAGANTI



Questo di seguito e’ un twit di Dario Franceschini di oggi:


Sono a Chieti con un paio di calze azzurro turchese. Mettetevele tutti. Come il giudice Mesiano, colpevole solo di fare il giudice.



Questo e’ un gruppo su Facebook creato da Ivan Scalfarotto che a sua volta su Twitter accusa Franceschini di aver copiato l’idea al gruppo di Marino.

Franceschini continua a prendersi i contenuti della mozione Marino… oggi anche con le calze!


Questo e’ il commento di Antonio Sofi sulla assoluta deprimente incapacita’ mediatica del PD, l’unica certezza che sia possibile sottoscrivere oggi:

Il fenomeno noto come profezia autoavverantesi di Miic. Proprio non si riesce ad opporsi ad una cosa infame come quella, senza buttarla in buffonata – contrapponendo serietà inappuntabile invece di scimmiottare, in fondo, la stessa logica carnevalesca, gossippara, proto o fintotelevisiva, alla ricerca di audience.



update: mi fanno notare che esiste anche una adeguata campagna al riguardo di AnteFattoBlog.

20 commenti a “La triste rivolta del calzino”

  1. Annarella dice:

    Praticamente sono all’estero da marzo. Ogni giorno che passa faccio sempre più fatica a capire cosa stia succedendo.
    Di base mi sembra che ci sia un gruppo di clown idrofobi da una parte ed un gruppo di clown tout court dall’altra.
    Nel mezzo escort, veline e nani assortiti.
    Ogni giorno ho sotto il naso la politica tedesca che, bisogna dirlo, sarà quanto di più tetragono vi possa essere ma ti passa ancora il senso di “istituzione” mentre quella italiana mi passa il senso di “fiera di paese”. Una di quelle fiere dove si fa a gara a chi tira il pugno più forte, si pettegola e si va sui calcinculo.
    Divertente per un po’, ma rimane il dubbio che ci sia una qualsivoglia attenzione ai problemi reali del paese, siano essi l’economia o rimettere nelle case la gente dopo un terremoto.
    Per fare un esempio, ho saputo della questione dei supposti pagamenti ai talebani vedendo BBC World. Di sicuro non leggendo la stampa italiana.
    Mi pare che ci sia una corsa alla cazzata, al particolare. Le grandi questioni pratiche rimangono fuori.
    E da sx mi pare non si faccia nulla o ben poco per attirare l’attenzione sull’economia o sui problemi reali.
    Alla fine è una sagra ma i banchetti stanno chiudendo e l’unica misura presa è mettersi i calzini di un colore bizzarro

  2. ManteVaLà dice:

    Prima tutte le varie magliette (inclusa l’ultima linea ‘RosyBindi’), adesso i calzettini, non è che più che un partito si voglia aprire una merceria?

  3. Lunar dice:

    “Qualche giorno fa il saggio miic su FF scriveva:..”

    saggio è una parola grossa, assai.
    Il post che tu hai segnalato, a me pare, sia stato scritto venerdì. Il video dello scandalo, a me pare, sia andato in onda giovedì. I saggi, a me pare, non dormono 24 ore. MAI. Evidentemente questo paese è addormentato. Direi anestetizzato.

  4. Aldo dice:

    con queste trovate (e cambiamo tutti l’ avatar in solidarietà a …, e indossiamo la maglietta con scritto …, e facciamoci la fotografia per …) ripetute a ogni minima occasione si rischia di essere noiosi e ridicoli, c’ è necessita di gesti più concreti e forti.

  5. valentina dice:

    potrebbero invece rilanciare le pmi andando tutti dal barbiere. io di mio ho scelto di continuare ad accedermi l’ennesima sigaretta della mattina, prediligendo gli aspetti viziosi. qualcun altro potrebbe invece decidere di andare a fare, sempre seguendo l’esempio dell’inquietante giudice misiano, il proprio lavoro.

  6. valentina dice:

    mesiano, pardon.

  7. angela dice:

    anche Lucia Annunziata in calzini turchesi, oggi
    http://tv.repubblica.it/copertina/lucia-annunziata-con-le-calze-turchesi/38116?video

  8. Picchiorosso dice:

    PDP… Partito Dei Pedalini…

  9. Dario Salvelli dice:

    Eheh grande picchiorosso. Povera patria.

  10. Picchiorosso » Ciucciatevi il calzino dice:

    […] del calzino” e da domani le strade e le piazze d’Italia saranno inondate da calzini turchesi. Mentre, come canta Battiato “Nel fango affonda lo stivale dei maiali…” Un […]

  11. Picchiorosso dice:

    Caro Dario Salvelli ( da non confondersi con Franceschiello) … la rivoluzione del calzino è iniziata…. ma ci vuole un calzino a mezza gamba o sotto il ginocchio? Ai posteri…

  12. mario dice:

    io per solidarietà sono andato dal barbiere ma non ho fatto in tempo ad accendermi una sigaretta: non c’era da attendere.
    calzini turchese mai, grazie.

  13. MiniCitizen dice:

    Quoto Sofri.

    quando rispondi ad una cosa idiota con un’altra idiozia, scendi al livello dove alla fine ha la meglio chi la spara più grossa.

  14. Fabrizio T. dice:

    Anche Gramellini si è presentato da Fabio Fazio in calzini turchese

  15. Enrico dice:

    Coraggio, quella nullità di Franceschini sarà segretario ancora per pochi giorni, poi (forse) torneremo alle cose serie.

  16. Monica Caira dice:

    L’ho già scritto in altro luogo:

    Questo immaginar di rispondere a tono alle provocazioni che si risolve in un rispondere a comando, sta diventando paradossale, penoso, limitato e limitante, tristo.

  17. Carlo M dice:

    vorrei far notare come tutte queste amenità avvengano su facebook e twitter.

    ho visto bersani nel mondo reale: parlava di cose concrete e aveva i calzini blu scuri (o antracite).

  18. freccianera dice:

    In realtà i primi ed i piùnumerosi siamo noi il gruppo degli amici del calzino turchese, ma la nostra è una missione tessile piùche altro… http://www.facebook.com/group.php?gid=164168570107&v=app_2373072738&ref=mf#/group.php?gid=164168570107

  19. freccianera dice:

    Le provocazioni fini e sé stesse sono boutades inutili… occorre prendere atto che esiste un malessere strisciante verso i clichet politici ordinari, occorre comprendere che in questo Paese c’è una classe dirigente in potenza che non trova sbocchi per via del blocco di una generazione di politici di professione che ingrassano i loro ventri condannando il Paese alla morte per inedia…la rivoluzione del calzino o del brachino che dir si voglia è possibile oggi, ma se la politica non trova soluzioni a medio, essa sarà ineluttabile.

  20. Alex50 dice:

    Know the signs of an eating disorder. ,