Lorenzo Campani ricorda che dal prossimo 28 settembre per registrare un dominio della gerarchia italiana non sarà più necessario l’invio di un fax. Un fulgido primo passo con dieci anni di ritardo.

6 commenti a “Medioevo informatico”

  1. alessandro dice:

    l’incidere inevitabile dell evoluzione, seppur zoppicante, arriva anche qua…
    ci vorra’ la posta certificata ora??
    aahahahahahahha

  2. Marino dice:

    Registrare un dominio .IT è stato fino ad ora l’esempio di come certi luoghi comuni sull’Italia hanno spesso un valido fondamento. Speriamo in questa “tempestiva” evoluzione.

  3. Valentino dice:

    wow! finisce un’era!

    sono diec’anni che registro domini con l’invio della famigerata L.A.R., e diec’anni che per tempi rapidi consiglio ai miei clienti di usare altri dominii..

  4. mauro dice:

    Meglio tardi che mai… Alleluja!

  5. mocassino dice:

    NOTIZIA STRABILIANTE!!!
    Ormai con Pisa siamo arrivati ai ferri corti da mesi!!!

  6. spider dice:

    Dieci? Fai 15: registravo .com, .net, .org su InterNIC già nel ’94.