17
Lug




Google ha ormai conquistato tutto quasi tutto il mondo.

4 commenti a “Bummer!”

  1. leo dice:

    Eh, nessuno invade la Germania. Almeno di solito è viceversa.

  2. Sascha dice:

    Ne avessi i mezzi, non esiterei un attimo a trasferirmi a vivere in Germania – fra i paesi importanti che ho visitato indubbiamente quello in cui si vive meglio.
    Nei giorni scorsi, a Fussen, in Baviera, ho notato una grossa pizzeria italiana (orgogliosamente italiana, molti simboli Ferrari) in cui però i padroni avevano fatto iscrivere sopra la porta la memorabile frase ‘ubi bene, ibi patria’…

  3. Daniele Minotti dice:

    Il motivo per cui in Germania non si usa email e’, semplicemente, perche’, sin dal 2000, in quel Paese un signore, tal Daniel Giersch, detiene il marchio Gmail. Riconosciuto l’IP tedesco, si finisce in quel disclaimer.
    E qualcosa del genere succede anche in UK e altrove.
    Banali, quanto determinanti, questioni di segni distintivi dell’imprenditore.
    Su Wikipedia
    http://it.wikipedia.org/wiki/Gmail
    anche se manca qualcosa.

  4. Andrea Contino dice:

    Beh dai, anche qui ha tanto da fare… :-)

    http://www.gmail.it/component/option,com_frontpage/Itemid,1/