07
Lug

(grazie a emmebi)

3 commenti a “Un tributo”

  1. Daniele Minotti dice:

    Human Nature, per me, e’ una delle piu’ belle canzoni di Jacko. Potrei fermarmi qui.
    Io non vado pazzo per John Mayer (nel senso che non lo trovo cosi’ eccelso, dirompente) e devo confessarvi che mi fa un po’ impressione vedere la gente che canta e suona davanti alla bara (ma, probabilmente, si tratta di un mio limite).
    Io che Jacko lo ricordo soprattutto per gli incroci adolescenziali (e mi fermo qui, perche’ non sono mai stato un suo fan sfegatato), ho apprezzato di piu’ lo speciale su MTV, soprattutto nella riproposizione dei vecchi video.

  2. plb dice:

    che (vita) americanata…
    celebrate, this party is over…I am going home.(r)

  3. Carlo M dice:

    può piacere o no, ma è stata una celebrazione in stile americano. in america i familiari della persona defunta, dopo i funerali, spesso invitano a casa gli amici e i parenti, per una sorta di commemorazione pubblica e di banchetto celebrativo, che non è una festa ma è quasi una festa. è la tradizione protestante.

    stasera invece di fare tutto in casa l’hanno fatto allo staple center. del resto 20.000 persone dai jackson non c’entravano.