01
Apr




Ieri mattina a colazione circolava un HTC Dream con Android, uno degli oggetti tecnologici del momento. L’ho tenuto in mano per un po’ e quella che osservandolo in foto mi era sembrata solo una buffa impressione è diventata una certezza. La slitta di scorrimento che apre la tastiera fisica sposta lo schermo verso l’esterno lasciandolo impercettibilmente obliquo rispetto all’asse del telefono. Io per cose del genere potrei uscirci pazzo. Ho passato quasi tutto il tempo ad osservare lo schermo “storto” disinteressandomi del resto.

20 commenti a “Storture”

  1. Gabbo dice:

    Sono assolutamente d’accordo, secondo è una quelle cavolate che però lasciano il segno…

  2. Daniele Minotti dice:

    Se non sbaglio, anche l’xperia ha qualcosa del genere. Il TYTN II di htc, invece, devi/puoi orientarlo manualmente.
    Credetemi, non e’ una cavolata come si potrebbe pensare. Personalmente, lo trovo molto ergonomico.

  3. Camillo Miller dice:

    Ma hai fatto colazione al Waldorf Astoria? :)

  4. EmmeBi dice:

    Sì, anche l’experia ha lo schermo leggermente obliquo. Son cose belle.

  5. paolo dice:

    @Camillo Miller: LOL^^

    Per il resto…il design del G1 non mi è mai piaciuto: è un passo indietro…e questo non fa che confermare la cosa.

  6. alessandro dice:

    eeh ti sei abituato all’iphone eh :)

  7. Fabio dice:

    Lo stesso succede da anni con i Danger (costruiti da Sharp per T-Mobile), quello che ha comperato Microsoft. Dove tutto va storto.

  8. roberto dadda dice:

    Non mi sembra che la cosa rilevante sia se è storto o dritto, la domanda è: in una condizione di uso nromale con quell’angolo come si legge?

    bob

  9. Daniele Minotti dice:

    Bob, sui dispositivi che conosco io (non il G1) l’inclinazione rende piu’ leggibile lo schermo quando digiti con la tastiera slide.

  10. Dario B. dice:

    E’ il primo plus che ho notato su quell’apparecchio ;-)

  11. ArgiaSbolenfi dice:

    Della serie: guardiamo il dito invece della luna..

    Qualcuno mi sa dire se per il suo scopo originale (client per applicazioni Google) funziona bene? Per sistemare le altre cose, se il progetto andrà avanti, usciranno mille altri modelli. Per esempio, come è realizzato il funzionamento offline di Gmail e Calendar?

  12. MacRaiser dice:

    Ora si comprendono meglio le contraddizioni del post che hai pubblicato il 14 marzo. Scommetto che ti piace anche raddrizzare i quadri in casa degli amici e stendere i panni con le mollette a pendent..

  13. pierfrancesco99 dice:

    Un ottima cosa considerando che aumenta la leggibilità, complimenti ad HTC per l’attenzione ai dettagli. Comodissima anche la tastiera QWERTY. Peccato per Android che è ancora troppo “giovane”.

  14. Googlephone a colpo d’occhio « Dario Bonacina dice:

    […] La slitta di scorrimento che apre la tastiera fisica sposta lo schermo verso l’esterno lasciandolo impercettibilmente obliquo rispetto all’asse del telefono. Io per cose del genere potrei uscirci pazzo. Ho passato quasi tutto il tempo ad osservare lo schermo “storto” disinteressandomi del resto (Massimo Mantellini) […]

  15. Carlo dice:

    State parlando di un terminale con codice completamente libero, a prezzi ragionevoli e con tastiera integrata e vi andate a preoccupare del dubbio disallineamento dello schermo???

    Htc sapeva bene che il G1 sarebbe finito nelle mani di operatori e smanettoni quindi lo schermo fuori asse non deve essergli sembrato un dramma!
    Per chi vuole l’estetica, le animazioni avvincenti, le custodie griffate e altre luccicanze c’è l’iPhone ;)

    E’ una questione di pubblico, nulla più.
    Apple ha fatto un telefono per modelle e tronisti di maria De Filippi, Google/Htc hanno fatto un telefono per chi ha bisogno di lavorare in movimento

  16. Vulker dice:

    Concordo con Mantellini,
    gia’ dalle foto promozionali avevo notato il video storto. Potra’ anche essere fantastico come funzioni, ma come aspetto fa cacare. Il video storto e’ fastidiosissimo.

  17. Daniele Minotti dice:

    L’ergonomia sarà anche un fattore relativo e non assoluto, ma, per me, lo schermo inclinato (non *storto*, suvvia…) ha i suoi vantaggi in termini di leggibilità (lo dico con cognizione di causa). Poi, l’apparecchio non è certo tra i gadget più belli del momento, ma se parliamo di ciò da un lato non parliamo di tecnica, usabilità ed ergonomia, dall’altro ogni opinione è valida, per definizione.

  18. Atos dice:

    E’ il suo bello !

    Come il naso della Callas o il neo di Cindy..

  19. Vulker dice:

    Eh? Volete dire che la “stortura” e’ voluta?

  20. giuliomozzi dice:

    “…lasciandolo impercettibilmente obliquo…”. Eh, se l’obliquità era “impercettibile”, come hai fatto a notarla? (Io per cose del genere potrei uscirci pazzo).
    :-)