Dal 7 marzo c’è Dahlia, la nuova payTV sul digitale terrestre costruita da una societa’ ispanico-svedese che ha acquistato i canali a pagamento di La7. L’offerta contenutistica è mirata e verticale verso un pubblico ben preciso e potrebbe essere cosi riassunta: sesso, calcio e puttanate. Piuttosto commovente che nel sito web italiano della TV manchi qualsiasi informazione su uno solo dei 5 canale previsti: quello a luci rosse.

(via vittorio pasteris)

4 commenti a “Maschio, apri il portafoglio”

  1. eio dice:

    cazzo era l’unico che m’interessava.

  2. Dario Salvelli dice:

    Il link a Dahlia è senza http. Ci sono info eros ma per guardarsi le commedie italiane anni ’80 basta usare il mulo, uno dei canali di Sky o ancora qualsiasi tv locale. Senza pagare nulla.

  3. massimo mantellini dice:

    Grazie dario ho corretto,
    il canale eros e’ una cosa, quello adult un’altra

  4. Flx dice:

    Nella pagina del canale “xtreme” molto bella la foto del tipo che viene morso in faccia da un serpente. Quella sera avrà avuto qualcosa da raccontare agli amici al bar.