Kottke segnala questa bellissima flowchart dei linguaggi incomprensibili Come si vede noi italiani quando ci riferiamo ad una lingua sconosciuta citiamo l’arabo o l’aramaico. In moltissimi paesi del mondo se la prendono col cinese. I turchi non capiscono il francese. Gli scandinavi hanno i loro problemi col greco.

(languagelog, via strangemaps, via kottke)

6 commenti a “Ehi ma parlo arabo?”

  1. Pampurio dice:

    Io invece, mi perdo nella “bellissima flowchart”.
    E dire che sono uno molto figurativo (faccio sempre disegnini per spiegarmi meglio).

  2. Andrea Contino dice:

    E’ bello vedere che nessuno si riferisce a noi. Almeno in questa cosa :-)

  3. gpberlin dice:

    eheh bella idea!! thanx for sharing :)

  4. Mauro Bellati dice:

    Eeeeh??…

    Eeeeh??…

  5. susanna dice:

    strano che i turchi non capiscono il francese… molte parole turche provengono dal francese! va bene, sono scritte alla turca ma come le si pronuncia e’ piu’ che evidente la loro origine.. kuaför, per dirne una.

  6. David dice:

    A me piacciono Sinhala e Telegu. Talmente sconosciute, poverine, che non si capiscono solo tra di loro