14
Dic
Nella nebbiosa giornata di oggi, in un impeto di autolesionismo localistico, me ne vado a votare alle Primarie del P….del Part….del P#çT…del….Partito Democratico. (ecco ce l’ho fatta)

5 commenti a “Confessioni”

  1. Cafonauta dice:

    Marc… Marc….

    Come Lillo & Greg qui al minuto 1.50:

    http://www.youtube.com/watch?v=FZFGWi395Bs

  2. Roberto Marsicano dice:

    Potevi anche votare per Tutankamen!
    Mummia più, mummia meno!

  3. Davide dice:

    Bravo Mante. Io vivo dall’altra parte del mondo da parecchi anni ormai ma pensare che attraverso le primarie e’ possibile mettere i bastoni tra le ruote della numenklatura politica forlivese mi fa comunque godere e non poco…grazie!

    Davide

  4. Visco dice:

    Massimo “abbandona l’omeopata!”. L’unico effetto delle primarie (mi ricordo quelle di Prodi cui partecipai) e’ che poi se qualcosa va storto vi diranno “che volete? l’avete scelto voi ….”.
    La democrazia non si fa all’ultimo momento prima della campagna elettorale (e dopo “grazie e arrivederci alla prossima. Non telefonate. Se necessario vi chiamiamo noi”).

  5. Anonymous dice:

    E così hai votato La Torre, Binetti e Villari

    tutti di filato mantellini :)

    p.s. puoi dirti anche a te stesso che non è così ma sai che è così..