Giuseppe ha deciso di spegnere il vecchio Blog-Aggregator che per molti di noi rimanda ad un sacco di bellissimi ricordi.

5 commenti a “Una blog-lacrima”

  1. Fabio Metitieri dice:

    Come ho gia’ commentato da Gigi’:

    2008, fuga dalla blogosfera. “Nessuna umana pieta’”…
    ;-)

    Ciao, Fabio.
    http://xoomer.alice.it/fabio.metitieri.

  2. Domiziano Galia dice:

    O, in alternativa, se un gruppo di volenterosi si mette e lo aggiorna ai nuovi standard (presentazione più immediata, feed…). No?

  3. g.g. dice:

    @Domiziano, se ne sta discutendo da me. Il punto è che secondo me fa un lavoro che ormai altre applicazioni più professionali fanno meglio :)

  4. Fabio Metitieri dice:

    Domiziano, traduco:

    gigi’ dice che adesso sta lavorando molto su Second Life, che pensa che i blog non siano piu’ sulla cresta dell’onda, e che quindi non servano piu’ come strumento di promozione personale. Per cui, se voi “losers” volete ancora lavorare su questo vecchiume, fate pure, ma trovate un altro, perche’ lui non e’ piu’ disponible.

    Ciao, Fabio.
    (Traduttore di gigi’ granieri, certificato Cepu).

  5. g.g. dice:

    Fabio stai dando un ottimo esempio di giornalismo :)
    (mai detto quelle cose, io)