Questa mattina avevo un appuntamento con un installatore di SKY per cambiare il decoder standard con quello MySkyHD. L’operazione non e’ riuscita perche’ questo nuovo ricevitore necessita di due cavi antenna per poter essere attivato e nonostante i ripetuti tentativi non e’ stato possibile farli passare dalla canalina fino al mio appartamento. Il gentile tecnico ha lavorato un’ora buona prima di arrendersi e abbiamo convenuto di convertire l’aggiornamento del decoder al piu’ semplice ricevitore HD che non necessita’ di ulteriori cavi. Il tecnico ha telefonato al suo numero SKY, poi, consigliato da loro ha suggerito a me di chiamare l’assistenza clienti e alla fine, benche’ lui avesse con se’ l’altro ricevitore, ed io sia stato dieci minuti al telefono con la signorina del call center, abbiamo capito che non sarebbe stato possibile montarlo. SKY prima vuole che sia chiusa la “pratica” precedente (il tecnico comunica che non e’ stato possibile l’installazione) a quel punto io ritelefonero’ all’assistenza, prendero’ un altro appuntamento, aspettero’ qualche settimana e dovro’ attendere un altro tecnico che verra’ fisicamente a portare lo stesso ricevitore SKY che si sarebbe potuto installare oggi risparmiando il tempo di tutti (il mio, quello del gentile tecnico, quello delle centraliniste di SKY). Una procedura demenziale tipicamente italiana.

14 commenti a “COME COMPLICARE AFFARI SEMPLICI”

  1. Enzo M. dice:

    Mi risulta che è possibile far viaggiare i 2 segnali sull’unico cavo e poi dietro il decoder un filtro li separa e li passa al MySky:

  2. Carlo dice:

    cambia tennico e fatti montare un illuminatore di quelli nuovo tipo che necessitano di una sola discesa e vengono sdoppiati a valle.

  3. MFP dice:

    OT: http://www.meganetwork.org/video/20081121_selfserving_leaders.mp4

    Buon divertimento Mante

  4. ket dice:

    Confermo quel che dice Carlo. Avevo lo stesso problema di Mante ed è bastato cambiare l’illuminatore. L’installatore mi diceva che Sky non “vuole” che si installi illuminatore (32 euro circa) perchè altrimenti poi sky non può proporre il servizio (non ricordo come si chiama) del doppio decoder avendo già  il doppio segnale dell’ illuminatore occupato da mysky

  5. massimo mantellini dice:

    Si Ket in realta’ il tecnico mi aveva proposto qualcosa del genere ma da me non si puo’ fare (la parabola e’ condiminiale ma nel mio appartamento arriva un dual feed con astra solo per me, insomma un casino)

  6. Roberto Dadda dice:

    @massimo Scusa massimo, ma tu definisci la vicenda “tipicamente italiana” perché hai provato a vivere altrove?
    Io vivo in francia ed ho avuto una avventura assolutamente analoga per il trasferimento da una casa all’altra qui in costa azzurra di una linea telefonica con associata la rete. Decone di telefonate, tecnico a casa che mi dice “lo posso fare in un minuto, ma prima devo essere sicuro che la amministrazione abbia staccato la rete nell’altra casa”, ma la rete la aveva staccata lui un minuto prima, non era solo avvenuta correttamente la registrazione: risultato una settimana sconnesso!
    Io ho vissuto anche negli USA e ti assicuro che lo scontro con la burocrazia c’è anche oltreoceano, basta provare a rinnovare un green card…
    Non credo ci sia nulla di tipicamente italiano in quello che racconti, ma evidentemente le tue esperienze sono molto diverse!

    bob

  7. ArgiaSbolenfi dice:

    Definirei “tipicamente italiano” il casino che sarebbe seguito se il tecnico non avesse rispettato la procedura! :-)

  8. Anonymous dice:

    Riguardo al decoder semplice (non My) HD: l’ho comprato a mediaworld a 100 euro
    e montato da me al volo in 30 sec.
    Per attivare i canali HD,
    sulla scatola c’è un codice che se passi al telefono ad un operatore sky
    è sufficiente per un attivazione istantanea.

  9. Roberto Marsicano dice:

    Siccome un’ora di call center costa, in media, 18 euro, solo di CRM la mancata installazione è costata 3 euro!
    Inoltre,immaginando che nessuno faccia tesoro di questa esperienza negativa, la cosa non verrà  messa sistematizzata e si continuerà  a buttare soldi e a irritare gli utenti.
    E poi ci si meraviglia che siamo in crisi!

  10. naevus dice:

    io per non saper ne leggere ne scrivere ho sky via adsl infostrada: l’unico decoder che ti danno è equivalente a mysky via satellite (quindi con 160GB di disco dentro)

  11. Anonymous dice:

    fatti mandare il decoder hD a casa e poi lo sostituisci.
    due minuti e hai fatto senza nessun tecnico.
    Paul

  12. cd dice:

    No, purtroppo tipicamente italiano è l’installatore che senza questi “mandati” del call center si ruba decine di decoder per rivenderli facendo finta di averli consegnati ai clienti bisognosi come te.
    Fidati, la ragione per cui c’è questa lunga burocrazia è più o meno questa. Sky ha ben ragione di non fidarsi dei tecnici che vanno dai clienti.

  13. dasar dice:

    a me è capitato qualcosa di demenziale ma anche gravemente scorretto. Ho fatto una variazione (in diminuzione) dei pacchetti SKY cui sono abbonato ad ottobre.
    Mi hanno scritto che ho superato il tempo limite (!!???!) per cui terranno conto della mia richiesta da ottobre 2009 !!!
    Intanto mi fregano altri soldi per un anno …

  14. frap1964 dice:

    Le procedure demenziali italiane possono da oggi contare su un nuovo fulgido esempio che, quanto a idiozia, considerato anche il target di riferimento, secondo me sfiora il 740 “lunare” del 92: il meccanismo di rilascio della “social card”.

    La Carta Acquisti

    Una vera genialata. Soprattutto il fatto che se non si fa domanda entro fine dicembre si “perdono” 80 euro potenziali. INPS e Poste Italiane si vedranno arrivare 1.300.000 persone potenziali nel giro di 20 gg. per capire bene cos’è ‘sto ISEE e che si deve fare esattamente per avere ‘sta benedetta social card.
    Di cui circa un milione di anziani indigenti.
    Che alla prossima tornata elettorale mi auguro si ricordino bene come questo governo li umilia e li prende per il c… .