Giuditta ed Enrico hanno poco piu’ di ventanni. Hanno entrambi una Laurea Specialistica in Editoria, Media e Giornalismo presso l’Università degli Studi di Urbino con 110 e lode. Parlano inglese e qualche altra lingua, sono stati i primi due del loro corso. Cercano stage o collaborazioni, sono disposti a trasferirsi e a viaggiare. Nel caso foste interessati a dar loro una occasione scrivetemi una mail che vi allungo i loro CV.

9 commenti a “AAA STAGE CERCANSI”

  1. Anonymous dice:

    Ehm, c’è qualcosa che non capisco. Voglio dire, fin’ora in questo blog non ho mai letto “annunci” simili. C’è una specie di significato ironico che mi sfugge? Non so.
    :))
    Ad ogni modo: anche io, a novembre, mi laureo con il minimo del tempo e presumibilmente con il massimo dei voti (parto da 107). In Comunicazione d’impresa, univ. La Sapienza.
    Mi chiamo F e ho compiuto da poco, ahimè, 24 anni. Non sono già  tantissimi?

    I like: le canzoni di Tori Amos, la pepsi light, lost, fare jogging la mattina presto, il grande D. Foster Wallace e infine, ovviamente, Obama.
    I don’t like: questo governo, le persone che vociano negli autobus, la cucina orientale, quelli che dicono che contano “i valori” (quali valori? di che valori parli?)
    Vorrei lavorare -stage e quant’altro- come copywriter. (in alternativa, come un pianista in un bordello) – Everywhere.

    My mail: pvfan@freemail.it

  2. Anonymous dice:

    A Urbino e con una laurea in una declinazione di science della comunicazione? Buona fortuna

  3. Anonymous dice:

    che saccenza l’ultimo che ha commentato

  4. Anonymous dice:

    Io scarterei a priori uno che a 24 anni si sente già  vecchio.

  5. dotcoma dice:

    io no. io assumerei subito uno che mi manda un civi dicendo che vorrebbe fare il pianista in un bordello. ma non ho un lavoro da offrirgli, e neppure un bordello dove farlo suonare, ahimé.

  6. Gio dice:

    saccenza o disillusione? conosco un buon campione di laureati usciti dalla stessa facolta’ (ovviamente a pieni voti) e tanta fortuna e’ una della poche cose che li potra’ aiutare.

  7. Anonymous dice:

    Per quei mestieri non si mandano CV; piuttosto si prende il numeretto e mentre si sta in coda fuori alla porta, col caldo e col gelo, sole e pioggia, si lavora gratis. Lo dico con il cuore in mano. Desolato.

  8. scorp dice:

    Bello che con una laurea e il massimo dei voti si sia costretti ad elemosinare uno stage sottopagato.

    Direi che quasi quasi era meglio andare a vendere panini in centro dopo aver finito le superiori, magari a st’ora avrebbero messo su un bel chioschetto con tanto di tavolini e seggiole.

  9. Aemilius dice:

    Io, se vogliono, gli offro un posto fisso a stipendio zero in un bel blog di citizenjournalism.