Il GamberoRosso ha appena licenziato il suo direttore Stefano Bonilli. Il suo blog, dove erano contenute alcune critiche che sarebbero all’origine del licenziamento, e’ stato chuso e gli archivi cancellati. Bonilli ha aperto un nuovo blog qui, anche se in questo momento il sito sembra essere down.

update: mi dicono che il blog di Bonilli che ora e’ accessibile, non sia nuovo. Ok.

11 commenti a “GAMBERI E PAPERI”

  1. Anonymous dice:

    Forse aveva ragione Famiglia Cristiana!

  2. Anonymous dice:

    Beh…”nuovo blog” mica tanto! Era aperto dal 2004…

    Mante che mi combini?

    ciao,
    Roby

  3. Fiorenzo dice:

    il “nuovo” blog e’ sostanzialmente il “vecchio” blog, i cui contenuti sono stati salvati e spostati sul nuovo dominio; siccome la proprieta’, l’attuale editore del gambero, vattelapesca, ha pensato bene di cancellare il blog di bonilli; tale geniale manovra sarebbe collegata al licenziamento – una specie di damnatio memoriae, i cui inutilissimi effetti sono sotto gli occhi di tutti; aggiungendo con cio’ un tocco di patetico alla gia’ triste vicenda.

  4. Ottantotto dice:

    Che assurdità … cancellare un blog…. Boh…

  5. bonilli dice:

    Il blog l’anno spento mentre mi davano la raccomandata di licenziamento per giusta causa (????)per impedirmi di dare la notizia :-))
    Il blog è mio e quindi da tempo, conoscendo i miei polli, lo avevo trasferito su un altro server e quindi il tutto si è rivelato – al di là  della vicenda in sè, molto grave – l’ennesima dimostrazione di quanto sia ancora sconosciuta la forza del web.
    Ieri, anche grazie a questo spegnimento, i visitatori sono stati 22.000, quasi quasi chiedo che me lo spengano di nuovo :-)

  6. bonilli dice:

    :-(

    l’anno che verrà  ma “..l’hanno spento…”

  7. ciubby82 dice:

    e che siamo in una dittatura…hanno solo peggiorato la situazione.Un blog è una proprieta intellettuale personale,poi diciamo dei cinesi.

  8. Lunar dice:

    @Stefano Bonilli
    Scusa, potresti commentare questo tuo post di un anno fa?
    http://tinyurl.com/5hq34a
    I casi sono due;
    O dagospia è un mago che legge il futuro oppure le sue informazioni erano corrette e tu le hai sottovalutate. La coincidenza delle date (ma un anno indietro) è impressionante.

  9. Lunar dice:

    bho, vedo che i link non sono più attivi. poco male, cliccate sul mio nick.

  10. massimo mantellini dice:

    e’ abbastanza incredibile anche il commento n°1 a quel post….

  11. Lunar dice:

    si massimo, la cosa è veramente curiosa, molto…