Il blog di Pino Nicotri sul sito web dell’Espresso e’ stato chiuso. Ma lui se ne e’ aperto un altro da solo, anzi due.

Non so ancora se domani, lunedì 1° settembre, il mio blog sul sito de L’espresso vivrà o no, se ancora affidato a me, che ne ho coniato a suo tempo anche il nome Aruotalibera, oppure ad altri. Prima delle ferie estive mi è stato detto che forse mi sarebbe rimasto. Forse. Un forse che derivava dal fatto che, a quanto mi hanno spiegato, ci si stava chiedendo se e come ripensare l’intero blocco dei dieci “blog d’autore”. Poi però, colpa forse delle vacanze, che peraltro io non ho fatto perché impegnato a Milano anche a scrivere un nuovo libro, non ho saputo più nulla. Come sapete, mi sono premunito approntando questo mio sito personale, www.arruotalibera.it

2 commenti a “LO SPIRITO DEL BLOGGER”

  1. Dario de Judicibus dice:

    L’editoria italiana è lontana anni luce dal mondo dei blog. Non li capisce e non li vuole capire. àˆ solo questione di tempo. Bisogna aver pazienza, tanto sparirà .

  2. Dario Bressanini dice:

    E’ appena successa la stessa cosa a Stefano Bonilli, ormai ex-direttore del Gambero Rosso. Il Blog ufficiale e’ stato chiuso ma Bonilli ha riaperto sul dominio .net

    http://blog.paperogiallo.net/archives/2008/09/bonilli_licenziato_dal_gambero.html