24
Ago
Il sito della Federazione locale di An di Forli’ e’ stato defacciato qualche giorno fa da una delle solite crew di cracker dai nomi esotici (nel caso specifico “Mafia Hacking Team” gruppetto che ha compiuto in passato altri 500 attacchi simili secondo Zone-H). Ma per il capogruppo di AN al consiglio provinciale, tal Luca Bartolini da Premilcuore, potrebbe essere stato – come titolano alcuni quotidiani locali oggi – un attacco di “matrice islamica”.

12 commenti a “TROPPI FILM”

  1. Daniele Minotti dice:

    Visto che ci sono i commenti nuovi, si puo’ procedere all’insulto illimitato e indiscriminato? ;-)
    Aggiorniamo i feed e sperem…

  2. Anonymous dice:

    ehehe non gli pareva vero!!

  3. Gianni dice:

    Matrice islamica….lol! :-p
    http://www.helpmetogeta5d.tk/

  4. Boskizzi dice:

    Il sito “gira” su Joomla. Nei giorni scorsi moltissimi siti sono stati bucati ed è subito stata rilasciata una nuova versione con le patch di sicurezza.

  5. Dario Salvelli dice:

    Che fantasia.

  6. ArMyZ dice:

    “Se sull’autore dell’attacco informatico al sito non abbiamo certezza alcuna , è invece un fatto certo che nella confinante Faenza pochi giorni fa sono stati arrestati dei presunti terroristi islamici,…”

    Ci vorrebbe Di Pietro e un suo CHE C’AZZECCA?
    Qualcuno spieghi che i defacement si possono fare anche da …remoto!

    A.

  7. Daniele Minotti dice:

    Il problema e’ sempre quello. Che certe affermazioni trovano terreno fertile nell’ignoranza e nel pregiudizio (ove non coincidenti).
    Fin troppo facile sapare cosi’.
    Sul resto, no so…

  8. federicobalestra dice:

    Prima cosa: i terroristi islamici in Romagna non ci sono, dato che il lardo della piadina li tiene lontani.
    Seconda cosa: solo loro possono pensare che la vicinanza dei Bin Laden faentini possa in qualche modo dare fastidio al loro server, probabilmente a qualche centinaia di chilometri da Forlì.
    Tipico comportamento da provinciale della nostra città .

  9. echesi dice:

    Tolleranza zero contro gli smanettoni brufolosi!

    http://ilrestodelcarlino.ilsole24ore.com/forli/2008/08/25/113473-attacco_islamico_sito_internet.shtml

  10. Daniele@LG dice:

    Che dire…come diceva mio nonno… lasciamoli avanzare che poi li circondiamo!
    Concordo pienamente con Federico sull’importanza del lardo romagnolo per garantire la sicurezza nella regione.

  11. stefano dice:

    Ma insomma, quale lardo, nella piadina c’e’ lo strutto!

  12. federicobalestra dice:

    @stefano: avevo il dubbio che strutto fosse una parola romagnola, ho scoperto che non è così!!!